fbpx

“… mi serve un altro anno di psicanalisi”

gasperino 225150

gasperino 225150di Gasperino ErCarbonaro – Caro Fantozzi rimpiango con grande dolore la tua sagace semplicità. Il tuo meraviglioso grido liberatorio nel cineforum: « LA CORRAZZATA POTIOMKIN E’ UNA ENORME CAGATA !!!!!!». Sei stato grande, mi manchi! Pensa se ti trovassi oggi in mezzo a uno di quei convegni per beghine dell’amore saffico che discettano sul perché non esistono le Donne come non esistono gli Uomini, frutti malati dell’evoluzione della Civiltà (quella cosa che l’Umanità ha impiegato milioni di anni per costruirla), ci sono solo “maschietti e femminucce”, come i gatti del Colosseo. Allora sento il grido possente di Tarzan in sembianze di Fantozzi: «OOOOOOOH !! IL GENDER E’ UNA ENORME CAGATAAAAAA !!!!!!! OOOOOOOOH !! ».
Quindi ora sorge spontanea la domanda, come avrebbe detto un grande pensatore scomparso, il Prof. Pazzaglia,: “chi ha mangiato tanto da farla così grossa?”. In effetti dobbiamo ammettere che per farla così enorme c’è voluta la collaborazioni di innumerevoli defecatori, perché il responsabile primario ha figliato più dei conigli in Australia. Infatti un Grande Mercante, a cavallo tra ‘800 e ‘900, ha scoperto che le varie chiese facevano soldi a palate vendendo la speranza dell’Aldilà, quindi lui si è detto: ma se gli vendo la conoscenza della psiche di qua? Sai i quattrini?!! Perfetto! Dopo di lui tutti i coniglietti figli suoi sono riusciti a sbarcare il lunario, inventando ognuno una variante, fino al sublime Lacan, che è riuscito ad avvitarsi tanto su sé stesso da essere stato sbattuto a calci fuori dalla Società Internazionale di Psicoanalisi (tutti figli del “Grande Mercante”), ottenendo che i suoi “discepoli” la raccontino ognuno a modo suo, sempre in nome di un ritorno al pensiero originale del Grande Mercante. Meno male che la Psicanalisi è una disciplina “scientifica”!
Caro Galileo fai finta di niente e riposa in pace, tanto con questi è inutile spiegare cos’è la Scienza. Devo dire, non senza ironia e con tutto il rispetto dovuto a un certo Agostino d’Ippona, che sembran tanti fanciullini intenti a vuotare il mare col secchiello. Il guaio è che, nell’imperante totale, siderale, assoluto vuoto culturale, hanno infestato mezzo mondo per dimostrare che la responsabilità individuale non esiste, perché agiamo sotto il vero “dominus”: il sublime Inconscio. La conseguenza logica, per chi ha dimestichezza con il raziocinio, farebbe dire che se un marito ammazza a martellate la moglie non è colpevole, in quanto guidato dal suo inconscio, fermo restando che dobbiamo gridare al femminicidio. Vogliamo provare a fare pace col cervello? Oppure dobbiamo accettare la ineguagliabile verità di quanto disse il grande Woody Allen: “… mi permetto un altro anno di psicanalisi e poi vado a Lourdes”!!
06.04.2014

La riproduzione di quest’articolo è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore

Creative Commons License
unoetre.it by giornale on line is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro.

unoetre.it è un giornale on line con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per fare una donazione tramite il sito, cliccare qui sotto. Il tuo contributo ci perverrà sicuro attraverso PayPal. Grazie

Io sostengo 1e3.it

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy Cookie Policy