Aprire un forum sui programmi per la città

frosinonedematthaeisaerea 350 260

frosinonedematthaeisaerea 350 260di Raoul Parlanti – Lettera ai cittadini e ai candidati sindaco in merito alla proposta di aprire il forum sui programmi per la città.
Forum: idee e proposte a confronto
Prima di iniziare a scrivere di argomenti di programma proporrei un momento di riflessione sull’importanza che potrà avere questa iniziativa qualora fosse condotta con un reale impegno, nell’interesse della città, con rispetto delle diverse posizioni con disponibilità al confronto, ma anche alle convergenze e alle sinergie su programmi condivisi. Propongo un titolo per questo forum: UN’ IDEA PER LA CITTA’!

Qualcosa che possa indurre a definire un vero e attuabile programma, non un coacervo di boutade in un libro dei sogni! Un’idea che scaturisca da una analisi seria dei problemi, delle possibili soluzioni, sostenute da dati, studi di fattibilità, compatibilità economiche; da un confronto con i programmi di altri enti, amministrazioni e aziende di servizi; da un coinvolgimento delle organizzazioni degli industriali, degli artigiani, dei commercianti, degli agricoltori, dei sindacati, delle associazioni, degli ordini professionali, dei centri di studio del territorio, e anche da un contributo di ricerca e di analisi da parte degli organi di stampa. Se le organizzazioni del territorio risponderanno si potrebbe arrivare, dopo un percorso che porti ad un affinamento delle elaborazioni programmatiche, ad una tavola rotonda in una sede istituzionale in cui confrontare le richieste del territorio e le proposte di chi si appresta a chiedere il consenso degli elettori. A titolo di esempio, che idea abbiamo della città: città di servizi? terreno di incubazione per start-up? area di attrazione per investimenti di aziende italiane e straniere? E come? Investimenti su trasporti e servizi? E perché? Attrarre fondi europei? E come? Dalla disamina di queste ed altre problematiche ci si farà un’idea di quali candidati possano attrarre il nostro interesse. In ogni caso la città se ne gioverebbe. Rinnovo a tutti i politici in gioco un invito che feci lo scorso maggio: puntate ad essere leader del territorio e non capi di una squadra! Chiedo al sindaco di Frosinone di mettere a disposizione una pagina web del sito del Comune per pubblicarvi tutte le proposte e i contributi che emergeranno. Avremmo una rassegna delle migliori idee di cui questa città è capace, un luogo stabile di studio e di confronto. La nostra sarebbe la prima città a trasformare una campagna elettorale, fatta solitamente di cene e trasmissioni televisive autoreferenziali, in una piattaforma di idee e proposte della città reale. Potrebbe essere il modo per sollecitare un’ampia partecipazione ed eliminare il cancro dell’assenteismo prodotto in questi ultimi anni da una politica insignificante e tesa solo al proprio interesse. Chiedo a tutti di non limitarsi a lettere di denuncia non corredate da possibili soluzioni; saranno di utilità, invece, le domande ben motivate che presupporranno risposte ben studiate. Se fossimo capaci di dare vita a questo dibattito, l’agglomerato di case cresciuto senza identità, senza progetto e senza rispetto per la vivibilità e per l’ambiente, potrebbe sperare di raggiungere la dignità urbanistica necessaria per definirsi città! Se non ci riusciremo non cambierà niente, continueremo a scivolare in quel degrado culturale, prima che economico e demografico, che ci sta cancellando.
Frosinone, 26/10/2016
Frosinone 2020

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest’articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it

 

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Avatar

ByRaoul Parlanti

Autori che hanno concesso i loro articoli, Collaboratori occasionali

Privacy Policy Cookie Policy