fbpx

Maliziola: “Ceccano: un comune commissariato…”

ceccano palazzo antonelli 350 253Municipio di CeccanoPalazzo Antonrlli Municipio di Ceccano

ceccano palazzo antonelli 350 253di Manuela Maliziola – Il Sindaco Caligiore svolge solo l’ordinaria amministrazione. Chi si attendeva che il Sindaco Caligiore e la sua maggioranza potessero far rifiorire la nostra città è rimasto profondamente deluso. Lo stato di completo abbandono e di profondo torpore in cui la stessa versa ne è la riprova. Basta percorrere le vie cittadine del centro e della periferia per rendersi conto di come la nostra città e i suoi cittadini stiano soffrendo dell’incapacità politico amministrativa di questo Sindaco nel gestire le criticità del territorio. Nonostante ciò, il Sindaco fa finta di niente e continua a non dare risposte concrete alla popolazione, sempre più insoddisfatta e profondamente delusa del suo operato. C’è da chiedersi allora dov’è la tanto pubblicizzata “svolta”? Il dato politico è che Ceccano, nonostante sia il quinto paese in ordine di grandezza nella Provincia di Frosinone, a causa del completo immobilismo e del mal governo dell’attuale Primo Cittadino, è fanalino di coda sia nell’ambito provinciale che regionale.
Con questa maggioranza non esiste alcuna discussione democratica e condivisa su tematiche importanti che riguardano il futuro del nostro paese, e soprattutto una valutazione ponderata delle ripercussioni, che decisioni avventate da parte della detta maggioranza, possano avere sulle tasche dei cittadini come ad esempio la mancata discussione in commissione ed in consiglio comunale del bando sulla raccolta differenziata e della pubblica illuminazione e per l’ennesima volta i Consiglieri ed il Consiglio Comunale, nella loro forma istituzionale e democratica che rappresentano, vengono ignorati dal Sindaco. E’ inaccettabile che non si espletino Consigli Comunali e quei pochi che sono stati fino ad oggi convocati, servivano solo per evitare il blocco amministrativo, come ad esempio quelli sul bilancio. Solo grazie ad un’opposizione attenta e costruttiva dei consiglieri di minoranza si sono riusciti a portare all’attenzione del consiglio tematiche di fondamentale importanza per la città, dando anche suggerimenti per il bene e nell’interesse dei cittadini, che puntualmente sono stati disattesiManuela Maliziola 225150 dal Sindaco.
Il Sindaco Caligiore, svolge solo l’ordinaria amministrazione, mettendo la politica alla porta dopo aver sfruttato la battaglia degli ideali per arrivare a tutti i costi a Palazzo Antonelli, propinando frasi di sicuro effetto, ed illudendo gli elettori sulla natura civica del proprio governo. L’ormai ritondante slogan “Né destra, né sinistra, né affari” è stato smentito dalla candidatura con Fratelli d’Italia, al rinnovo consiglio provinciale, della consigliera Bianchini, candidatura questa che ha portato notevole malcontento ed instabilità nella maggioranza. Forse è per questo che non si fanno i consigli comunali, sicuramente per evitare al Sindaco la conta e la paura di non avere più una maggioranza che lo sostiene.

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest’articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Avatar

ByManuela Maliziola

Autori che hanno concesso i loro articoli, Collaboratori occasionali

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy Cookie Policy