fbpx

L’ educazione sanitaria, uno dei pilastri della prevenzione primaria

educazionesanitaria min

educazionesanitaria mindi Giuliano Fabi – Non richiede grossi investimenti, ha un costo beneficio e un costo efficacia notevoli specie se fatta con gli argomenti giusti nei luoghi giusti e con i mezzi giusti.

Non finiremo mai di ripetere che invecchiare sano è un dovere oltre che per sé stessi anche per una questione di etica collettiva e per cercare di gravare meno possibile sulle casse dello stato che comunque ci garantisce un servizio sanitario pubblico con tutte le pecche che possiamo rilevare, di buon livello. Cominciare in giovane età a doversi curare per malattie come l’ipertensione, le dislipidemie, il diabete l’obesità e problemi cardio-circolatori tutti evitabili con un corretto stile di vita significa, oltre che ridurre la propria speranza di vita, caricare il servizio sanitario di costi per accertamenti farmaci e complicazioni che per il 90% potrebbero essere evitati. Cominciare quindi dalle scuole dell’infanzia far maturare la consapevolezza che un corretto stile di vita, una alimentazione corretta, l’attività fisica e la vita all’aria aperta, hanno un valore salutistico enorme e influiscono positivamente sulla crescita sulla bellezza e sull’armonia del corpo e dello spirito.

Per gli adulti utili i colloqui col proprio medico o con personale opportunamente formato, per comunicare le tabelle dei rischi, il valore nutrizionale degli alimenti, ma anche le problematiche che può creare l’eccesso alimentare e la abitudine a consumare cibo spazzatura. Due parole infine sulla corretta informazione ed educazione in materia di prevenzione primaria legata alle vaccinazioni. Nessuno può mettere in dubbio che le vaccinazioni sono state una conquista enorme. Troppi pregiudizi tuttavia persistono.

Una informazione corretta avrebbe sicuramente l’effetto di avvicinare tanta gente alle campagne di vaccinazione, informando si sui possibili effetti collaterali che come in ogni terapia ci sono, ma a fronte dei rarissimi casi in cui si rilevano problemi, i benefici sono enormi. Anche in questo caso si tratta di un problema etico poiché ammalarsi significa anche dare un contributo alla circolazione degli agenti patogeni responsabili con moltiplicazione dei casi di contagio.

Sottoscrivi abbonamento gratuito all’aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it – Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest’articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore. E’ vietato il “copia e incolla” del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l’articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l’insieme della pubblicazione. L’utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Avatar

ByGiuliano Fabi

Note professionali e anagrafiche del dott. Giuliano Fabi Nato a Giuliano di Roma il 29.01 1950  vive in Fontechiari provincia di Frosinone. 1969 diploma di maturità classica  presso il Liceo “ Turriziani” di Frosinone  1975 laurea in medicina e chirurgia presso I’Università La Sapienza di Roma !978 specializzazione in Igiene e medicina preventiva presso I’Università La Sapienza di Roma 1986 laure a in odontoiatria presso I’Università La Sapienza di Roma Medico condotto e ufficiale sanitario dal settembre 1977 al dicembre 1989. Idoneità apicale a  dirigente servizi di medicina di base 6.7.1987 Medico ci base dal 1976 esperienze come dirigente medico  di poliambulatorio ASR Frosinone 1985- 1995 consigliere comunale presso il comune di Fontechiari. Animatore delle Giornate FAI di Primavera in Fontechiari e Isola del Liri rispettivamente nel 2010 e nel  2012 e tutor FAI per i progetti alternanza scuola lavoro. Animatore di eventi storici  e di promozione della  conoscenza del territorio, ha al suo attivo ricerche e  pubblicazioni  di Storia Locale , sul mondo contadino ciociaro,sul dialetto, sull’ emigrazione e sul brigantaggio. Fontechiari 10.10.2017.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy Cookie Policy