fbpx

Antonella Pulciani una rappresentante del mondo sindacale

VILLA SANTO STEFANO

Un prestigioso incarico a livello nazionale per la nostra concittadina

di Augusto Anticoli
Pulciani minUn prestigioso incarico a livello nazionale per la nostra concittadina e sindacalista Antonella Pulciani. Al Comune di Villa Santo Stefano svolge da anni attività nella polizia municipale in modo encomiabile e con spirito di servizio per le esigenze della popolazione. E’ sempre stata all’avanguardia per le tematiche sindacali ed ha acquisito una formazione specifica inerente i diritti dei lavoratori della Pubblica Amministrazione. Tutto ciò ha pesato favorevolmente per la sua promozione; infatti da rappresentante locale è passata ad un ruolo di rilievo, appunto nazionale, per meritocrazia acquisita sul “campo”.

Pulciani, già Segretaria Provinciale dell’UGL Autonomie di Frosinone, ora entra a far parte della Segreteria Nazionale con il ruolo di Responsabile del Welfare e Pari Diritti UGL Autonomie.
A conferirle l’incarico è stata la Segretaria Nazionale Ornella Petillo: “La nostra Federazione – sottolinea la Petillo – necessita di programmare attività che investono l’implementazione del welfare e delle pari opportunità. Il compito di Antonella Pulciani sarà soprattutto, quello, di incentivare e far conoscere il ruolo che i Comitati Unici di Garanzia possono avere nelle Amministrazioni per prevenire e contrastare ogni forma di discriminazione e realizzare ambienti di lavoro improntati, al tempo stesso, al benessere organizzativo ed alla efficienza nei risultati”.

Lunedì prossimo 11 Ottobre è prevista la riunione della Segreteria Nazionale dove verrà presentato ufficialmente l’ingresso della responsabile provinciale, frusinate di nascita ma santostefanese d’adozione, assieme ad altre figure che vanno a rafforzare l’organizzazione interna dell’UGL Autonomie nell’ottica di una crescita su tutto il territorio nazionale.
Per Antonella Pulciani un ulteriore atto di stima da parte della Federazione Nazionale: “Cercherò in tutti i modi, con il massimo impegno – spiega – di ripagare la fiducia della responsabile nazionale Ornella Petillo e di tutte le componenti del sindacato. Welfare e pari opportunità sono temi delicati sui quali occorre lavorare molto. Mi attiverò da subito per incontrare le amministrazioni, partecipare ai tavoli ed essere, lì dove sarà possibile, sui luoghi di lavoro per confrontarmi e aprire il dialogo su come migliorare le condizioni di impiego delle donne, dei soggetti più fragili e, in generale, di tutti gli addetti. Ringrazio la segreteria provinciale ed il Segretario Generale Enzo Valente che saranno il mio fianco in questo nuovo percorso”.

Antonella ha omaggiato i colleghi di lavoro per il supporto ricevuto nel corso degli anni in paese: “é doveroso condividere questa mia soddisfazione con tutti i miei colleghi ed iscritti del Comune di Villa S.Stefano che sono sempre stati al mio fianco in questi 20 anni di carriera lavorativa e sindacale. Inoltre, vorrei ancora rinnovare il mio impegno proprio sul nostro territorio portandolo constantemente avanti e sensibilizzando le amministrazioni locali oltre a quelle nazionali sulle tematiche importanti come le pari opportunità e il Welfare. E facendo in modo che vengano rispettate sempre le nostre istanze a tutela di tutti i lavoratori e in difesa delle donne e delle persone fragili.”

E’ motivo d’orgoglio per la comunità santostefanese annoverare in Antonella Pulciani una rappresentante del mondo sindacale che ha a cuore le giuste istanze del lavoro, finalizzate ad un progresso civile della comunità, per una società evoluta nei valori e sana nei principii cardini di una nazione al passo con le moderne dinamiche del lavoro.

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all’aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it – Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s’impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest’articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore. E’ vietato il “copia e incolla” del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l’articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l’insieme della pubblicazione. L’utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Clicky

 



 

 

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Augusto Anticoli

ByAugusto Anticoli

Augusto Anticoli, studi classici a Casamari, ha lavorato nel commercio - distribuzione organizzata, appassionato di sport e tecnologia. Ha collaborato, sin dal suo albore, con il sito www.villasantostefano.com con ricerche e articoli su fatti e personaggi, attualità, storia e cultura. Articoli pubblicati anche su Ciociaria Oggi. Dall’avvento di Facebook, gestore e amministratore dei gruppi social riguardanti Villa Santo Stefano con notizie sulla vita sociale, info associazioni, manifestazioni, spettacolo, cultura, arte e quantaltro I gruppi socialmedia: Amici di Villa S. Stefano, x tt quelli di Villa S. Stefano, Gente di Villa, San Rocco La Panarda, Parrocchia Santa Maria Assunta Villa Santo Stefano... Il noto giornalista RAI, scrittore e saggista, l’illustre concittadino, Roberto Toppetta, gli ha detto: “Siamo due i giornalisti di Villa S. Stefano, io e tu!”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy Cookie Policy