fbpx

PSI. Caligiore ha perso l’ennesima occasione di tacere

psi 350 min

CECCANO. PSI

Caligiore i brigatisti “ de noi artri” (Sezione PSI S. Pertini di Ceccano)

psi 350 minCaligiore ha perso l’ennesima occasione di tacere associando le Brigate Rosse con il centrosinistra ceccanese. Paragona l’attività politica legalmente e costituzionalmente attuata dai Partiti e dalle Liste riformiste fabraterne all’opera eversiva e violenta che dagli anni ‘70 frange armate hanno attuato in Italia. Dove sta’ il punto di contatto tra i due comportamenti? Il centro sinistra ceccanese ha semplicemente espresso il proprio disgusto, insieme alla cittadinanza, di fronte all’opportunità di un dileggio gratuito e non richiesto messo in scena da Stefano Gizzi come commento alla guerra in Ucraina.

Fatti salvi gli eventi, inconfutabili tra l’altro: paragonare Aldo Moro, Vittorio Bachelet o il Procuratore Capo della Repubblica Fedele Calvosa (la quale uccisione avvenne nel territorio di Patrica l’8 novembre 1978 e rivendicata da un’organizzazione terroristica collegata alle BR) e la loro memoria a Stefano Gizzi e se vogliamo anche il loro servizio per lo Stato allo spessore amministrativo sempre di Gizzi, ci pare francamente inopportuno, surreale e assolutamente non supportabile dall’analisi dei contesti avvicinati. Concetti che, con stupore, ci troviamo a dover riconoscere sicuramente come difficili da comprendere, addirittura da chi, per esempio nella veste di tutore dell’ordine e dei principi costituzionali di questo Paese pare stenti a cogliere la differenza tra attività politica e terrorismo.

Confidiamo vivamente che in questo caso Caligiore abbia incautamente abusato della lingua italiana mancando l’obiettivo di saper esprimere al meglio i propri pensieri e che, speriamo sempre per lui, siano invece più chiari e meglio definiti nelle origini recondite della sua psiche.

Resta però grave l’atteggiamento di continuare a minimizzare l’atto dell’ex Assessore Gizzi, direttamente delegato dal Sindaco in quanto non eletto: un atteggiamento grave soprattutto perché tardivo anche rispetto allo strenuo e pusillanime tentativo di “buttarla in caciara” da parte dello stesso Gizzi, quando ha capito -o meglio quando gli hanno fatto capire- la gravità del suo stesso gesto.

L’enciclopedia Treccani definisce le Brigate Rosse come “un’organizzazione terroristica di estrema sinistra, composta in cellule e coordinata da una direzione strategica per l’attacco al cuore dello Stato”. Questa è la storia: peraltro densa di orrore, di paura e di dolore. Se lo ricordi il Dott. Roberto Caligiore -cui date le argomentazioni e per amore di Ceccano non ci sentiamo di associare il titolo di Sindaco- quando, ascoltando il prossimo CD a lui più congeniale, penserà ad esternazioni pseudo politiche da condividere con il mondo.

Non è proprio sempre necessario intervenire, si può anche passare la mano o talvolta sarebbe opportuno farlo: il creato se ne farà una ragione.

Comunicato stampa PSI sezione “Sandro Pertini” di Ceccano

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all’aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it – Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s’impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest’articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore. E’ vietato il “copia e incolla” del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l’articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l’insieme della pubblicazione. L’utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Clicky

 



Clicky

 

 

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Avatar

ByAutore/i esterno/i

Autori che hanno concesso i loro articoli, Collaboratori occasionali

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy Cookie Policy