fbpx

Il dottor Giovannino, medico e uomo di cultura

dott. Giovannino 400 minIl dott. Giovannino Bonomo

VILLA S. STEFANO

Gli 80 anni del dottor Nino. AUGURI

di Augusto Anticoli
dott. Giovannino 400 minLa vita sociale di una comunità necessita di impulsi creativi, atti a far crescere il proprio tessuto civile, per un’orizzonte di cultura e progresso! Occorre il contributo intellettuale di quanti hanno a cuore le proprie origini soggettive e il relativo “senso comune” di aristoteliana memoria. Creare cultura per condividerla con gli altri, affinché si possa progettare un futuro, eticamente evoluto, da consegnare in eredità alle generazioni a venire. Allo scopo, capacità e competenza di menti brillanti fanno la differenza. E’ il caso del nostro concittadino e illustre personaggio, intellettuale e professionista della Sanità, dott. Giovanni Bonomo.

Il dott. Giovannino o Nino, come comunemente viene chiamato, è nato a Villa Santo Stefano il 5 luglio 1942, terzogenito di Luigi e Irma Bonomo. Di nobile stirpe, ovvero appartenente a famiglie signorili, nipote di Sor Matteo (medico e sindaco, uno tra i primi laureati del paese); e figlio del cavalier Luigino, sindaco per 24 anni nell’era repubblicana, nonché artefice del progresso civile e urbanistico di Villa S. Stefano. Da cotanto contesto, non poteva che sortire un talento scientifico e culturale come il nostro dottor Nino! Il suo brillante curriculum professionale è paradigmatico di un lavoro al servizio della Medicina e per il bene del paziente. dott. Giov 400 min

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” il 22 luglio 1968. Nello stesso anno, abilitato all’esercizio della professione medica. Ha svolto il servizio militare negli anni 1969-70 come ufficiale medico nell’Aeronautica Militare. Ha prestato servizio presso la clinica dell’Università di Roma in qualità di “medico interno con compiti assistenziali” dal 1968 al luglio 1972. Ha conseguito il diploma di specializzazione in pediatria presso la clinica pediatrica dell’Università degli studi di Roma nel novembre 1971. Dal 1 luglio 1972 assistente pediatra a “tempo pieno” presso l’ospedale Umberto I° di Frosinone. Il 7 novembre 1975 consegue la specializzazione in neonatologia presso l’Istituto di clinica pediatrica dell’Università di Roma. Dal dicembre 1978 al 15 ottobre 1987 aiuto pediatra – neonatologo presso l’ospedale Umberto I° di Frosinone. Dal gennaio 1979 al 15 ottobre 1987 ha svolto attività professionale presso il consultorio familiare della U.S.L. FR/4. Dal 16 ottobre 1987 al dicembre 1994 primario della divisione di pediatria dell’ospedale di Ferentino. Nel febbraio 1990 dirigente del servizio materno-infantile della U.S.L. fino al novembre 1994. Dal luglio 1994 al settembre 1995 è stato primario “ad interim” della divisione di pediatria dell’ospedale di Alatri. Dal dicembre 1994 è primario della Unità operativa di pediatria-neonatologia dell’ospedale Umberto I° di Frosinone. Dal 1973 al 1994 attività didattica con l’insegnamento della materia “Pediatria” presso la scuola infermieri professionali di Frosinone. Nel 1997 docente della materia “Elementi di medicina interna e terapia dietetica” presso la scuola di diploma universitario infermieristico “La Sapienza”, sede di Frosinone. In pensione dal 2009.

Per Villa Santo Stefano il dott. Giovannino rappresenta certamente una risorsa culturale formidabile, un ricercatore, serio e meticoloso, che ha fatto la Storia del paese. Coadiuvato in ciò, dal grande amico e abile cultore di storia e tradizioni, il bravissimo Pino Leo. I due, hanno ideato manifestazioni culturali, quali: la “Rievocazione storica della Panarda”, il “Presepe” e la “Via Crucis” viventi, curandone la sceneggiatura, la scenografia e la regia. Collaboratori della rivista “La Voce di Villa” e del sito www.villasantostefano.com. Ed ora l’approdo di ricerche e articoli sui social-media, divulgate anche anche sui moderni strumenti di network-generation. Il dott. Giovannino e Pino, insieme hanno costruito una memoria letteraria che fa parte del patrimonio genetico-culturale del nostro paese. Il DNA di conoscenza e sapienza! Storie, fatti, personaggi, luoghi, tradizioni, descritti con dovizia di particolari, che rappresentano uno scrigno di valori materiali e morali per arricchire di contenuti preziosi lo scibile della biblioteca nostrana. Una trilogia da leggenda! Una raccolta di racconti, davvero ben strutturata! Tre opere, tre libri, tre capolavori! Nel 2013, “Villa S. Stefano Ricorda…”, un tuffo nel passato che molti ricordano con nostalgia. Nel 2019, “Villa S. Stefano Racconta…”, vivere il presente ricordando il passato. Nel 2016, “Portando ognuno la sua pietra al cantiere”, il fascismo a Villa S. Stefano 1921-1924, con documenti inediti tratti da album familiari ben custoditi. Fatti e misfatti, beghe e conflitti nel paese del ventennio.

leo bonomo 400 minIn conclusione, il tributo al dottor Giovannino, quantomai meritato, pone le basi dalla considerazione e dalla stima che la popolazione del paese nutre nei suoi confronti! Un apprezzamento che sa di ringraziamento! Orgogliosi di un figlio del paese che ha fatto strada professionalmente e, al contempo, ha fornito dinamicità ed energia intellettuale per una crescita esponenziale di stampo socio-culturale a favore di Villa Santo Stefano e della sua gente! Con affetto e amicizia, da tutti, grazie dottor Giovannino!

P.S.: Il dottor G. Bonomo è lieto di salutare amici e simpatizzanti nella serata del 5 Luglio, ore 20,30 in Largo Luigi Bonomo. Alla festa di compleanno in onore del dott. Nino, si raccomanda l’uso della mascherina, per il colore… scegliete voi!

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all’aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it – Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

con una carta oppure con l’App PayPal dal tuo smartphone, scansionando il QR Code che segue qrcode

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s’impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest’articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore. E’ vietato il “copia e incolla” del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l’articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l’insieme della pubblicazione. L’utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

 

Clicky

 



 

 

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Avatar

ByAutore/i esterno/i

Autori che hanno concesso i loro articoli, Collaboratori occasionali

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy Cookie Policy