Rincari. Dopo il danno la beffa

UnionePopolare 390 minSimbolo di Unione Popolare

UNIONE POPLARE FROSINONE

Raffica di aumenti

UnionePopolare 390 minNon bastava l’aumento del 17% della tariffa di conferimento presso il TMB di Colfelice (retroattivo a partire dal 1 gennaio 2020) che andrà a pesare sulle prossime tariffe; ora, a completare l’opera a danno dei cittadini si aggiunge anche l’ultimo carrozzone creato da Zingaretti e soci in provincia di Frosinone, con la complicità dell’ignavia e acquiescenza della maggioranza dei Sindaci nostrani che lo hanno avvallato, ovvero l’EGAF (alias EGATO Frosinone), l’ente preposto alla gestione della raccolta dei rifiuti e degli effetti dei cambiamenti climatici a tutela di ambiente e clima.

Peccato che il primo atto formale compiuto per arginare la piaga dei rifiuti in provincia è stato battere cassa. Nello specifico chiedendo, ai 91 comuni ciociari, oltre 1,2 milioni di euro; soldi che, inevitabilmente, andranno a pesare sulle già disastrate tasche dei cittadini, ad esclusivo beneficio dell’Ente, immaginiamo per gli stipendi del presidente Buschini e dell’intero suo staff. E non sono somme versate una tantum poiché, ed è facile previsione, quella somma è destinata ad aumentare negli anni a causa dei costi necessari a sostenere tutto il sistema legato all’Egato e alle attività che dovrebbe promuovere. Date le premesse le nostre preoccupazioni ci sono tutte.

Si è creato un inutile carrozzone figlio dell’ennesimo teatrino elettorale (riuscito solo a Frosinone) a vantaggio dei delfini dei soliti potentati di turno. Si chiama: Strategia del poltronificio. Per non smentirsi Pd e M5S hanno varato, quando erano maggioranza nel Lazio, una legge regionale che continua l’occupazione dei posti di potere in provincia di Frosinone, con buona pace della Schlein e del suo nuovo corso… altro che cambiamento!! Ora la destra, giustamente, gongola. Può continuare ad attribuire ogni responsabilità dei prossimi aumenti tariffari al pd e al M5S.

E noi proprio alla destra e al suo Presidente Rocca, che ora governa la regione con maggioranza bulgara, chiediamo di sapere quale soluzione o strategia risolutiva intende adottare rispetto agli Egato. Cosa intende fare la nuova amministrazione regionale a guida Fdi?! Avrà la volontà politica di cancellare la rotta indicata dalla Giunta Zingaretti ovvero della costituzione di enti mangia soldi come ampiamente già dimostrato dall’unico Egato-Rifiuti “costituito” quello di Frosinone, ed attrezzarsi per ridare piena dignità agli enti locali in tema di raccolta dei rifiuti? Oppure dopo la solita ed inutile e non risolutiva propaganda, si lancerà nel solco tracciato da quelli di prima, per concordare e occupare anche per la propria maggioranza poltrone e potere?

Se cosi sarà, e temiamo che cosi sarà, l’unico risultato possibile sarà quello di lasciare i cittadini in balia degli ennesimi e ingiustificati aumenti, aumenti che andranno ad aggravare una situazione socio-economica già molto grave. Sia ben chiaro, questa impostazione e questa prospettiva sarà radicalmente contrastata da Unione Popolare in tutti i contesti politici istituzionali.

Frosinone, 26 Marzo 2023
Unione Popolare Frosinone

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all’aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it – Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

con una carta oppure con l’App PayPal dal tuo smartphone, scansionando il QR Code che segue qrcode

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s’impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest’articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore. E’ vietato il “copia e incolla” del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l’articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l’insieme della pubblicazione. L’utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

 

Clicky

 



 

 

 

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Avatar

ByAutore/i esterno/i

Autori che hanno concesso i loro articoli, Collaboratori occasionali

Privacy Policy Cookie Policy