Perché mi candido per il regionale del PD

Valentino BettinelliValentino BettinelliValentino Bettinelli

Domenica 18 giugno si vota dalle 8 alle 20 e il voto è aperto anche ai non iscritti al partito

di Valentino Bettinelli

Valentino Bettinelli

Il 26 febbraio 2023 ha rappresentato una data spartiacque per chi come me ha sempre creduto nella politica, quella vera, quella delle basi solide e del contatto con iscritti ed elettori. La politica degli ultimi e dei penultimi e non del potere. La politica del convincere prima del vincere.

Quella politica che ha avuto in Elly Schlein la rappresentante perfetta.
In quel percorso ho convintamente sostenuto il vento di cambiamento portato da Elly nel PD, e quel risultato inaspettato mi ha riportato indietro alle emozioni di un ragazzo adolescente che vedeva, nel lontano 2006, una gremita Piazza San Giovanni festeggiare la vittoria del centrosinistra alle Politiche.

Eppure nel corso degli anni seguenti, soprattutto nel nostro territorio, abbiamo assistito ad un vero e proprio scollamento del partito dalla base e dalle esigenze di cittadine e cittadini. La questione ambientale si è trasformata in un tabù. Altro tema centrale, il ruolo delle donne, ridotto ad un mero conto di “quote rosa” da inserire all’occorrenza, senza lasciar spazio alle tante donne capaci che hanno preferito lasciare il partito, svuotandolo ulteriormente di idee e capacità.

Un partito che nella nostra provincia ha rappresentato tutto e anche il suo contrario, barattando la sua identità democratica e progressista con la collezione di vittorie vuote, utili solo a garantire il potere di qualcuno. Atteggiamento che ha portato al quasi totale disastro delle ultime regionali ed amministrative, aumentando il disamoramento della gente comune dalla politica e il conseguente allontanamento dal voto.

Come ha sempre detto Elly, non basta lei, ma serve un cambiamento di volti, metodi e visione anche e soprattutto sui territori.

Per questo motivo, in totale continuità con la scelta fatta in occasione del congresso nazionale, ho deciso di accettare con gioia. E tanta riconoscenza nei confronti di chi ha voluto darmi fiducia, la candidatura nella lista “Leodori a Sinistra”, a sostegno della candidatura alla segreteria regionale di Daniele Leodori.

Per costruire altezze servono basi solide e per questo c’è bisogno delle migliori forze per portare avanti un cambiamento reale. Una vera e propria inversione di rotta, tale da riportare il Partito Democratico nelle piazze, nelle strade, nelle periferie e in tutte quelle aree, geografiche e sociali, troppo spesso dimenticate dal partito.

Scendo in campo per questo, perché anche nella nostra provincia c’è forte bisogno di un PD che torni ad essere un partito credibile e dalla identità politica chiara. Non di certo il partito dei campi tanto larghi da non vederne più i limiti.

Domenica 18 giugno si vota dalle 8 alle 20 e il voto è aperto anche ai non iscritti al partito. Ogni singolo voto può fare la differenza.


PD Lazio

Partiti su UNOeTRE.it


 

Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all’aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it – Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

Pagare con una carta

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s’impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest’articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore. E’ vietato il “copia e incolla” del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l’articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l’insieme della pubblicazione. L’utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Valentino Bettinelli

ByValentino Bettinelli

Valentino Bettinelli, nasce a Frosinone il 19/12/1992. Dottore in Scienze politiche. Vive a Ceccano dove ha svolto il servizio civile presso la Biblioteca comunale di questa città. E' anche responsabile dell'Ufficio stampa Ceccano Calcio

Privacy Policy Cookie Policy