fbpx

3488884018, un utile numero di telefono

Ceccano vista dal bastione del Castello dei conti de CeccanoCeccano vista dal bastione del Castello dei conti de CeccanoCeccano vista dal bastione del Castello dei conti de Ceccano

A Ceccano per chi ha bisogno, sempre…


di Pietro Alviti

SantaMaria aFiume Ceccano
Santuario di Santa Maria a fiume

E’ il 3488884018: ci sarà sempre qualcuno pronto ad ascoltare chi è in difficoltà e ha bisogno.

E’ stato inaugurato domenica 18 giugno a Ceccano il centro di ascolto presso il Santuario di Santa Maria a fiume a Ceccano: diversi volontari, medici, avvocati, infermieri, psicologi, persone disponibili a mettere il loro tempo a disposizione di chi soffre.

Non sei solo è lo slogan del centro. Ad esso ha fatto riferimento il vescovo Ambrogio Spreafico intervenuto all’inaugurazione insieme al direttore della Caritas Marco Toti, commentando le parole introduttive del parroco, don Sebastian: l’intuizione mi è venuta durante il giro delle benedizioni pasquali. Ho incontrato troppi anziani in casa, soli, con grandi difficoltà, giovani ammusoniti, famiglie sfasciate.

E mons. Spreafico ha sottolineato l’urgenza di ascoltare, di essere disponibili, di offrire innanzitutto un atto di gentilezza per persone che spesso non ricevono neppure un sorriso dai vicini. La fragilità diffusa nella nostra cittadina impone una presa di coscienza che ha trovato nei volontari del centro una prima risposta.

Anche Marco Toti, direttore della Caritas diocesana ha evidenziato come il centro d’ascolto costituisca un primo contatto con le persone in difficoltà e deve essere collegato a tutti i servizi che la comunità ecclesiale può offrire a chi è in stato di bisogno. Spesso purtroppo le opportunità offerte dai centri d’ascolto della parrocchie sono le uniche presenti sul territorio.

Sono intervenuti anche alcuni dei volontari, fra cui la dott.ssa Fabi,  e poi il comandante della stazione dei carabinieri, il Luogotenente Laurentini  e l’ass. Riccardo Del Brocco. Oltre al numero di telefono, il centro offre anche un’opportunità di incontro in presenza il giovedì dalle 16 alle 18, presso la sala parrocchiale di Santa Maria a fiume.

Santuario di S. Maria a Fiume

Diocesi di Frosinone Veroli Ferentino

Pietro Alviti su UNOeTRE.it

Ceccano su UNOeTRE.it


 

Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all’aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it – Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

Pagare con una carta

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s’impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest’articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore. E’ vietato il “copia e incolla” del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l’articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l’insieme della pubblicazione. L’utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Avatar

ByAutore/i esterno/i

Autori che hanno concesso i loro articoli, Collaboratori occasionali

Privacy Policy Cookie Policy