fbpx

Il Festival Francesco Alviti è un vanto

Avatar

ByAutore/i esterno/i

3 Luglio 2023
Dal festival Francesco AlvitiDal festival Francesco AlvitiDal festival Francesco Alviti

Per Ceccano e per tutta la provincia


di Pietro Alviti

A Ceccano si conclude tra gli applausi la XV edizione del Festival Francesco Alviti. Difficimente ho assistito ad un evento così ben fatto e così riuscito. Merito della passione degli organizzatori e del DNA di questa straordinaria comunità, impregnato di cultura, musica e talento. Chapeau Ceccano! Sono le parole con cui Luigi Vacana, consigliere delegato per la cultura della Provincia di Frosinone, ha salutato il pubblico di Piazza S. Giovanni a Ceccano, accorso numerosissimo per la serata dedicata all’opera lirica, ultima delle 13 in programma per la XV edizione del Festival Francesco Alviti. 

La Provincia ha dato il suo patrocinio gratuito – ha concluso Vacana – ma sappiate che l’anno prossimo sarà a fianco concretamente dei tanti che organizzano il Festival. Parole di apprezzamento sono state spese anche dal rappresentante del comune di Ceccano, Fabio Giovannone, delegato al commercio e ai grandi eventi, che ha poi consegnato gli attestati a tutte le associazioni, oltre 20, che, in tante maniere diverse, hanno collaborato per la riuscita del Festival, con il coordinamento della Proloco. 

Un palco all’opera aveva visto l’esecuzione delle più belle arie del melodramma italiano: Rossini, Puccini, Verdi, Bellini, Mozart, Bizet, Offenbach, con le emozioni di Carmen, Leonora, Olympia, Traviata, Trovatore, insomma i palpiti, che la musica del melodramma suscita ancora oggi e che ne fanno l’arte italiana più conosciuta al mondo.

Le arie d’opera hanno concluso il Festival Francesco Alviti, nella tredicesima delle serate che hanno visto riempirsi Piazza S. Giovanni ogni sera, in una sorta di fantastica corona alla chiesa del Santo Patrono di Ceccano.  Un palco all’opera è stato affidato alle voci dei solisti del Coro Josquin Des Pres, i soprani Vittoria D’Annibale, Cinzia Cristofanilli, Mariagrazia Molinari, Veronica Spinelli, il mezzosoprano Fabiola Mastrogiacomo, il tenore Enrico Talocco con Chiara Olmetti al pianoforte e Guido Iorio all’organo.

La direzione artistica del Festival è stata curata da Mauro Gizzi

Qui la raccolta di foto e video

info 3358372762


Pietro Alviti Blog

Ceccano su UNOeTRE.it

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Avatar

ByAutore/i esterno/i

Autori che hanno concesso i loro articoli, Collaboratori occasionali

Privacy Policy Cookie Policy