fbpx

Atina. Vandali contro panchina arcobaleno

Gay PrideGay PrideGay Pride

È  una ferita al vivere civile, ai principi di solidarietà e di pluralismo

di Arcigay Frosinone

Logo ArciGay

Con sconcerto e sdegno, la mattina del 18 luglio 2023 abbiamo verificato che la panchina arcobaleno donata dalle nostre associazioni al comune di Atina è stata vandalizzata.
Si tratta di un gesto che colpisce tutta la collettività e non solamente la comunità Lgbt+ del territorio.
È  una ferita al vivere civile, ai principi di solidarietà e di pluralismo. E’ un’azione violenta, protetta dell’anonimato, che vorrebbe cancellare o silenziare una parte della cittadinanza.
Agli autori di questo atto incivile facciamo presente che non riusciranno a silenziare le persone Lgbt+ e le loro famiglie.
Al contrario, questo gesto motiva ancor di più la visibilità delle persone e l’azione delle associazioni sul territorio perché dimostra che purtroppo esistono  delle  intollerabili posizioni di esclusione e  d’odio, incompatibili con il vivere civile.

Abbiamo denunciato l’accaduto alle autorità competenti, auspicando che i responsabili siano identificati.

Certe di  una ferma condanna da parte dell’amministrazione comunale (che ha aderito alla Rete Ready su richiesta di Agedo Basso Lazio e Arcigay Stonewall Frosinone) e del tessuto sociale di Atina, ripartiamo da questo atto vandalico per potenziare una rete di sensibilizzazione, informazione e collaborazione che oggi appare più urgente e necessaria che mai.


Roberta Mesiti – Legale Rappresentante Agedo Basso Lazio
Eleonora Ferri  – Legale Rappresentante Arcigay Stonewall Frosinone


Arcigay “Stonewall” Frosinone
frosinone@arcigay.it

Sostieni i diritti, dona il tuo 5×1000 ad Arcigay indicando nella dichiarazione dei redditi il codice fiscale 92017780377 info su https://arcigay.it/5×1000

Diritti Legalità e pari opportunità su UNOeTRE.it


 

Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all’aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it – Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

Pagare con una carta

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s’impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest’articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore. E’ vietato il “copia e incolla” del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l’articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l’insieme della pubblicazione. L’utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Privacy Policy Cookie Policy

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Avatar

ByAutore/i esterno/i

Autori che hanno concesso i loro articoli, Collaboratori occasionali

Privacy Policy Cookie Policy