Territorio di eccellenze da mettere a sistema

ValcominoValcominovalcomino

Dal Centro Ippico di Atina parte la sinergia del rilancio economico del Lazio?

Martina Mastrantonio medaglia d'oro ai Campionati di equitazione di Atina
Martina Mastrantonio medaglia
d’oro ai Campionati di equitazione di Atina

Una data che segna un cambio di passo importante per il futuro economico della Provincia di Frosinone e del Lazio.

Si è svolto venerdì 28 luglio, nella sala conferenze del Centro Ippico di Atina, il tavolo di lavoro operativo che ha visto scendere in campo Istituzioni, imprenditoria e mondo dello sport uniti sinergicamente per dare il via al progetto per la realizzazione di una struttura coperta dedicata allo svolgimento in doors di eventi equestri di respiro interazionale. Il centro ippico comunale atinate gestito dall’Associazione Ippica Atina, presieduta da Fabio Tamburrini, rappresenta già ora una assoluta eccellenza nell’organizzazione di concorsi ippici per lo piu’ dedicati alla disciplina del salto ostacoli.

Qui, infatti, si svolgono eventi nazionali ed internazionali che, a cadenza quasi mensile, richiamano sul territorio atleti provenienti da tutta l’Italia e non solo. Ovviamente, queste numerose partecipazioni sono foriere di una importante ricaduta economico_turistico locale. Questo, perché dell’indotto beneficiano innegabilmente sia il comparto ricettivo (che negli anni ha visto un notevole implemento in termini di apertura di nuovi alberghi, bed and breakfast e ristoranti) che, più in generale, l’intera economia delle attività commerciali del luogo.

Questo incontro, cui hanno preso parte L’Assessore regionale allo Sport e alla Transizione Ecologica Elena Palazzo, la dottoressa Marina Fatelli Amministratore delegato di Asp (agenzia che si occupa proprio di sviluppo dei territori, fautrice dei piu’ importanti progetti di rilancio economico nazionale), il Presidente della Banca popolare del Cassinate Vincenzo Formisano, il Magnifico Rettore dell’Universita’ di Cassino e del Lazio Meridionale Marco Dell’Isola, il Presidente dela Saf Fabio De Angelis, l’Amministratore delegato  di Kopter Group Marco Viola, il Consigliere regionale Alessia Savo, l’onorevole Antonello Iannarilli, il Presidente del Galverla Loreto Policella, il Presidente della XIV Comunità Montana Antonio Iannetta, tutti i Sindaci e amministratori della Valle di Comino.

A moderare il dibattito William di Cesare. Padroni di casa il Sindaco di Atina Pietro Volante e Fabio Tamburrini.

‘’Il Centro Ippico di Atina è innegabilmente il traino dell’economia turistica locale. Quello che ci proponiamo di fare oggi e’ mettere a sistema le eccellenze locali imprenditoriali che gia’ collaborano con questa realta’ per realizzare un piano progettuale che vedra’ la piena realizzazione, attraverso la struttura coperta,  delle potenzialita’ di crescita economica di questo territorio’’ ha commentato l’Assessore regionale Elena Palazzo, precisando, inoltre, la piena disponibilita’ non solamente a sostenere il progetto ma a favorire la nascita di una rete operativa che ne assicuri la realizzazione.    

Atina, 28 luglio 2023

Città di Atina

Associazioine Ippica Atina

Cronache del territorio

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Avatar

ByAutore/i esterno/i

Autori che hanno concesso i loro articoli, Collaboratori occasionali

Privacy Policy Cookie Policy