Movimento Civico Trasparenza e Territorio

ArpinoArpinoArpino

Lo scopo del Movimento, è di rendere trasparente l’attività amministrativa della Città di Arpino

di Angela Rea e Carlo Scappaticci

Arpino. Arco a sesto acuto
Arpino. Arco a sesto acuto

Il legame con la nostra terra è la radice profonda da cui attinge forza e volontà l’intero albero della nostra esistenza individuale e collettiva. Questo gruppo, perciò, intende essere il luogo in cui il Movimento Civico Trasparenza e Territorio, nato ad Arpino per volontà di Angela Rea e Carlo Scappaticci, mette in luce quella radice vitale.

Da anni ormai le organizzazioni politiche hanno abbandonato la loro funzione di “rappresentare” i diritti, i valori, i sentimenti, gli interessi di tutti, essendosi ridotti in luoghi del tutto autoreferenziali, soprattutto è scomparsa la funzione propositiva e di controllo delle opposizioni.

L’assenza di questa funzione rende la gestione della cosa pubblica – dei servizi, dei beni comuni, dei luoghi comuni, della vita associata – sempre più opaca e sempre più incolmabile la distanza tra amministratori e amministrati, generando sfiducia nella politica e nelle istituzioni democratiche.

Lo scopo principale del Movimento, di conseguenza, è quello di rendere trasparente l’attività amministrativa della Città di Arpino, poiché riteniamo che la Trasparenza sia la condizione necessaria per una consapevole partecipazione popolare alla discussione e alla cura della cosa pubblica, che sola può procurare il buon vivere per tutti i cittadini.

Il Movimento Civico Trasparenza e Territorio, quindi, vuole essere un luogo della partecipazione fattiva, realistica e propositiva dei cittadini alla cura del bene comune.

Le attività del Movimento saranno sempre illustrate e dibattute liberamente su questa pagina che sarà la nostra agorà del cuore.


Città di Arpino

Dai Comuni del Lazio su UNOeTRE.it


 

Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all’aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it – Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

Pagare con una carta

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s’impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest’articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore. E’ vietato il “copia e incolla” del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l’articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l’insieme della pubblicazione. L’utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Privacy Policy Cookie Policy

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Avatar

ByAutore/i esterno/i

Autori che hanno concesso i loro articoli, Collaboratori occasionali

Privacy Policy Cookie Policy