fbpx

Prodotti agricoli e patrimonio enogastronomico

Avatar

ByAutore/i esterno/i

30 Settembre 2023
GalVerLaGalVerLaGalVerLa

L’obiettivo dell’ARSIAL: accrescere la conoscenza dei prodotti agroalimentari laziali


di Nica Paolini

Prodotti agroalimentari laziali
Prodotti agroalimentari laziali

Un evento dedicato alla promozione dei prodotti agricoli e del patrimonio enogastronomico laziale nell’ambito di due iniziative nazionali dedicate ai cani e ai cavalli.

È quello che ha visto il suo incipit venerdì 15 settembre per concludersi nel weekend 22-24 settembre, nella struttura comunale equestre gestita dall’Associazione Ippica Atina. L’obiettivo del progetto finanziato da ARSIAL, accrescere la conoscenza dei prodotti agroalimentari laziali di qualità da parte dei consumatori e degli operatori del settore anche con incontri presso le aziende e con i produttori per ascoltare le loro storie, allo scopo di arricchire la conoscenza del patrimonio agroalimentare del Lazio fra biodiversità e tradizione oltre a far conoscere e valorizzare delle attività multifunzionali offerte dalle aziende agricole regionali.

Questi eventi sono stati anche una occasione per promuovere l’immagine della Regione Lazio e dell’Arsial anche in ambito nazionale, considerato che le attività si sono svolte in occasione di eventi sportivi consolidati come l’esposizione nazionale delle razze canine e il concorso ippico nazionale di salto ostacoli A3 stelle.

Prodotti agroalimentari laziali

Oltre alle eccellenze agroalimentari gli eventi hanno consentito anche di promuovere il territorio, le strutture e i servizi turistici della Valle di Comino e dei Comuni del Versante Laziale del Parco Nazionale D’Abruzzo. Ed è proprio in questa ottica che si è pensato di organizzare una serie di eventi dedicati proprio all’approfondimento di un corretto stile alimentare ispirato alla dieta mediterranea.

Quindi, in occasione dell’ESPOSIZIONE INTERNAZIONALE ENCI di FROSINONE (FR), che si è svolta dal 15 al 18 settembre, il Centro Ippico di Atina è divenuto il centro della qualità alimentare, attraverso una particolare attenzione alla filiera enogastronomica di qualità.

Sono stati promossi prodotti tipici come il cannellino DOP di Atina;

le carni di maiale nero locale e i vini DOC e IGP del territorio, anche attraverso la realizzazione di video promozionali.

Questo, durante una tre giorni dedicata ad una importante manifestazione canina che ha portato nella struttura sportiva migliaia di visitatori provenienti da diverse regioni d’Italia.

Invece, il weekend del 22_24 settembre, in occasione di un concorso ippico nazionale e di un raduno nazionale di boxer, sono stati realizzati percorsi itineranti dedicati proprio alla degustazione di prodotti tipici, che hanno portato un pubblico di circa 30 persone a degustare le eccellenze enogastronomiche laziali (dai salumi di maiale nero, passando per i formaggi preparati con latte ovino e caprino delle montagne ciociare ai vini DOC e IGT del Lazio) in alcune tre imprese locali che si sono rese protagoniste dalla promozione della qualità.

Inoltre, all’interno della struttura atinate, gestita dall’Associazione Ippica Atina, è stato allestito un gazebo espositivo brandizzato dedicato all’Arsial-Regione Lazio con l’esposizione dei prodotti. Nell’arco dello stesso fine settimana, poi, si è tenuto un seminario sulla corretta nutrizione e la dieta mediterranea e una occasione conviviale ‘la Cena del Cavaliere’ preparata utilizzando i prodotti tipici del Lazio anche a materie prime di eccezione e a km zero, la cui origine e preparazione è stata ampiamente spiegata nel corso dell’evento, che ha raccolto una entusiasta partecipazione degli atleti e grande attenzione.

26 Settembre 2023


GalVerLa

Note Provinciali su UNOeTRE.it


 

Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all’aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it – Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

Pagare con una carta

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s’impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest’articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore. E’ vietato il “copia e incolla” del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l’articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l’insieme della pubblicazione. L’utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Privacy Policy Cookie Policy

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Avatar

ByAutore/i esterno/i

Autori che hanno concesso i loro articoli, Collaboratori occasionali

Privacy Policy Cookie Policy