Ceccano. Villa comunale tra storia e abbandono

Ceccano villa comunale panchina rottaCeccano villa comunale panchina rottaCeccano villa comunale panchina rotta

La storica “Villa”, vanto per i ceccanesi, versa ormai in un irreversibile degrado

di Coordinamento DEMOS Ceccano

Ceccano. Villa comunale tra storia e abbandono
Ceccano. Villa comunale tra storia e abbandono

CECCANO. La nostra Villa Comunale, un tempo giardino all’italiana di Palazzo Antonelli, uno dei polmoni verdi posto all’interno del centro cittadino, oggi in balia dei vandali ed abbandonata a se stessa.

Basta accedere dall’ingresso principale, attraversare il viale, per ripercorrere la nostra storia, la storia della nostra Città, attraverso illustri nomi scolpiti su blocchi di travertino incastonati tra i sampietrini. Sampietrini, che oggi rappresentano un pericolo per i visitatori, in quanto sono dissestati o mancati, comunque in balia dell’incuria.   

La storica “Villa”, vanto per noi ceccanesi, versa ormai in un irreversibile degrado, preda di vandali e vittima di una lenta agonia, come si evince dalle staccionate divelte, dalla sporcizia ivi presente,  la suggestiva grotta, dove un tempo era stata posizionata una piccola statua della Madonna, dono dei fedeli, oggi invasa completamente da erbacce, la storica fontana addirittura viene utilizzata come una mini discarica.

A tutto ciò si va ad aggiungere la rottura di una parte della ringhiera in ferro, che completa la recinzione, ad opera dei vandali, per poter accedere indisturbati, di notte, all’interno della predetta villa.

Il Sindaco Caligiore non deve spostarsi dal suo ufficio, basta che si affacci dalle finestre di Palazzo Antonelli per avere il polso della situazione e vedere tale scempio.

E’ sconcertante che l’attuale maggioranza Caligiore voglia far passare tutto ciò come normale, noncurante delle numerose segnalazioni da parte dei cittadini e dei pericoli che gli stessi incorrono frequentando tale luogo anche con i bambini.        

L’amministrazione Caligiore, dopo otto anni alla guida della città, ha solo saputo trincerarsi dietro le presunte “responsabilità” del passato, senza mai avanzare una soluzione, un’idea, una proposta alternativa, limitandosi ogni volta ed in ogni occasione ad un costante scaricabarile verso “quelli di prima”, senza mai darsi un obiettivo concreto, senza mai assumersi una responsabilità, senza mai trasmettere, almeno, la sensazione di una visione strategica della città per il rilancio della stessa.

Ogni giorno i problemi si ampliano e si moltiplicano grazie alla loro incapacità politico-amministrativa, inadeguatezza ed arroganza, consapevoli di essere del tutto incapaci a gestire l’ordinario, figuriamoci lo straordinario.


Villa comunale di Ceccano

Demos

Ceccano su UNOeTRE.it


 

Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all’aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it – Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

Pagare con una carta

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s’impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest’articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore. E’ vietato il “copia e incolla” del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l’articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l’insieme della pubblicazione. L’utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Privacy Policy Cookie Policy

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Avatar

ByAutore/i esterno/i

Autori che hanno concesso i loro articoli, Collaboratori occasionali

Privacy Policy Cookie Policy