fbpx

La privatizzazioni galoppano a Ceccano

Ceccano Palazzo-del-MunicipioCeccano Palazzo-del-Municipio

 Siamo alle solite! La giunta Caligiore sorda ad ogni proposta vuole travolgere tutto e tutti


di Ceccano a sinistra

Privatizzazioni.
Privatizzazioni.

PRIVATIZZAZIONI. Se qualcuno avesse ancora dei dubbi sul carattere reazionario e iperliberista dell’amministrazione Caligiore, essi sono definitivamente fugati dall’ultimo atto amministrativo riguardante la privatizzazione del servizio di accertamento e riscossione tributi!

Un agire da parte della giunta di destra che è lontano anni luce dai bisogni reali dei ceccanesi e che disattende anche i consigli dispensati dalle Corte dei Conti che invita le amministrazioni italiane a non privatizzare i servizi ai cittadini.

Caligiore & company in questi anni hanno privatizzato: scuolabus, illuminazione pubblica, affissione pubblica, centinaia di parcheggi nel nostro territorio ed ora anche la riscossione tributi, a tutto questo va aggiunto negli anni precedenti la privatizzazione dell’acqua …!

Troppo impegnati nell’organizzare feste, ma per festeggiare cosa e chi verrebbe da chiedersi…stanno mandando letteralmente in malora il nostro comune, come non ricordare infatti la denuncia apparsa pochi giorni fa  su “Il Messaggero” dei dipendenti del Comune costretti a fare le pulizie degli uffici da soli …!

Privatizzazioni

La giunta Caligiore appare come un carrarmato che travolge tutto e tutti, insensibile sia alle proposte dell’opposizione sia a quelle provenienti dai cittadini, infatti in questi anni esse non sono mancate  ed anche molto ragionevoli, sempre purtroppo respinte; tutto ciò appare molto triste perchè la nostra città sembra in preda ad un “cupio dissolvi” che mortifica il dibattito pubblico.

Bene ha fatto la consigliera De Santis a denunciare questa ennesima vergogna targata Caligiore, noi ci schieriamo dalla parte di chi si oppone alle privatizzazioni selvagge, convinti che chi amministra debba venire incontro alle esigenze reali dei cittadini e non pensare solo e soltanto al dio profitto, sommo regolatore della vita umana a scapito del bene pubblico.

Nelle azioni che si vorranno organizzare contro questa ennesima vergognosa scelta, sia in consiglio comunale che al di fuori di esso, noi ci saremo e faremo la nostra parte. La destra che ci amministra ormai dal 2015, si è rivelata per quello che è sempre stata, affossatrice del bene pubblico per privilegiare interessi privati, ormai appare come una piaga per la nostra città; è ora di pensare ad un nuovo inizio, che abbia il bene comune come linea guida e la partecipazione popolare come cardine, il resto è solo fuffa, chiacchiericcio ammantato di personalismo elettorale, pessima medicina per la nostra città.

Ceccano, 24 ottobre 2023      


Città di Ceccano

Ceccano a Sinistra

Ceccano su UNOeTRE.it


 

Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all’aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it – Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

Pagare con una carta

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s’impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest’articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore. E’ vietato il “copia e incolla” del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l’articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l’insieme della pubblicazione. L’utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Privacy Policy Cookie Policy

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Avatar

ByIgnazio Mazzoli

Nato nel 1943. Fondatore e direttore di UNOeTRE.it. Risiede a Veroli in provincia di Frosinone. Lazio. Italia.

Privacy Policy Cookie Policy