Villa S. Stefano da Papa Francesco

La comunità di Villa S. Stefano al Vaticano

L’incontro con il Papa ha emozionato tutti


di Augusto Anticoli

Villa S. Stefano da Papa Francesco
Villa S. Stefano da Papa Francesco

VILLA S. STEFANO. E’ stata scritta una pagina di storia con l’Udienza da Papa Francesco.

Una splendida giornata, mercoledì 31 gennaio 2024, che sarà memorabile per quanto ha rappresentato per la comunità di Villa Santo Stefano. L’incontro con il Santo Padre ha emozionato tutti, dalla parrocchia Santa Maria Assunta rappresentata dal parroco don Luigi Ruggeri, agli amministratori, banda comunale e ai numerosi fedeli che hanno paretecipato con afflato empatico di stampo religioso e sociale.

Un evento che resterà impresso nella memoria collettiva di uno spaccato di popolazione della nostra nazione, che si è elevata nell’apoteosi etica in cristiana socialità.

Villa S. Stefano da Papa Francesco. Il dono

Il commento del parroco rappresenta la purezza di gioia cristiana del paese intero: “Giornata bella e significativa per la nostra comunità di Villa Santo Stefano sia civile (rappresenta dalla banda comunale e dall’amministrazione presenti) che religiosa rappresentata da me sacerdote della comunità. Incontrando il pontefice ho affidato il nostro paese di Villa Santo Stefano donando a Papa Francesco un immagine della Madonna dello Spirito Santo. Il Papa ha invocato la benedizione sul nostro paese”.

Il Papa ha ricevuto la banda musicale con in testa i maestri Luigi e Angelo Bartolini, l’Amministrazione Comunale, dal sindaco Giovanni Iorio e vicesindaco Paolo Petrilli che hanno fatto un dono materiale ma di elevato valore morale al Santo Padre. Si è trattato di un cesto di prodotti tipici locali e una pignata simbolo della tradizionale della Panarda di San Rocco.

Il Vicesindaco Paolo Petrilli esprime la soddisfazione con enfasi: “È stata una giornata davvero emozionante. Abbiamo avuto l’occasione di salutare da vicino il Santo Padre, portando con noi il gonfalone comunale e rappresentando il nostro piccolo comune in un’occasione così importante, la banda di Villa Santo Stefano e i nostri cittadini hanno vissuto un emozione unica che resterà nella storia del paese. Da rimarcare l’esibizione della nostra banda musicale che è stata onorata per l’opportunità di esibirsi davanti al Papa. Inoltre siamo stati accompagnati da 60 concittadini e ciò ci rende orgogliosi per quanto ha rappresentato per l’immagine positiva del paese e della sua gente”. 

Villa S. Stefano da Papa Francesco. Sua Santità con il parroco, amministratori e banda musicale
Villa S. Stefano da Papa Francesco. Sua Santità con il parroco, amministratori e banda musicale

La storia di una comunità viene valorizzata da simboli valoriali, che siano di pace terrena e fratellanza sociale, come appunto una visita al Vaticano e udienza con il Padre Santo. Un evento religioso che coinvolge gente e fedeli per una società al passo con i tempi moderni, porta benefici collettivi, forieri altresì di rispetto etico e morale.


Villa Santo Stefano

Augusto Anticoli
Augusto Anticoli

Augusto Anticoli. Autore. Le sue note biografiche sono a fondo pagina

Villa Santo Stefano su UNOeTRE.it a cura di Augusto Anticoli


 

Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all’aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it – Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

Pagare con una carta

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s’impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest’articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore. E’ vietato il “copia e incolla” del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l’articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l’insieme della pubblicazione. L’utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Privacy Policy Cookie Policy

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Augusto Anticoli

ByAugusto Anticoli

Augusto Anticoli, studi classici a Casamari, ha lavorato nel commercio - distribuzione organizzata, appassionato di sport e tecnologia. Ha collaborato, sin dal suo albore, con il sito www.villasantostefano.com con ricerche e articoli su fatti e personaggi, attualità, storia e cultura. Articoli pubblicati anche su Ciociaria Oggi. Dall’avvento di Facebook, gestore e amministratore dei gruppi social riguardanti Villa Santo Stefano con notizie sulla vita sociale, info associazioni, manifestazioni, spettacolo, cultura, arte e quantaltro I gruppi socialmedia: Amici di Villa S. Stefano, x tt quelli di Villa S. Stefano, Gente di Villa, San Rocco La Panarda, Parrocchia Santa Maria Assunta Villa Santo Stefano... Il noto giornalista RAI, scrittore e saggista, l’illustre concittadino, Roberto Toppetta, gli ha detto: “Siamo due i giornalisti di Villa S. Stefano, io e tu!”

Privacy Policy Cookie Policy