fbpx

Carriere senza talenti. Talenti senza carriere

Floriana Porretta

ByFloriana Porretta

26 Febbraio 2024
Sora panoramaSora panorama

Ci siamo abituati a imparare da quel che accade


di Floriana Porretta*

Carriere senza talenti. Talenti senza carriere
Carriere senza talenti. Talenti senza carriere

CARRIERE. Perché decidere di fare l’amministratore di una città, se non si ha l’intenzione di occuparsene?

Qualche risposta può essere trovata nell’articolo pubblicato da Etruria News del 22/02/2024, dal titolo “Di Stefano e Tersigni vanno avanti su affitti e affari ma qualcosa non torna”, in cui si racconta nel dettaglio quanto sta accadendo a Sora riguardo lo stabile ex Agenzia delle Entrate, quali siano gli interessi (privati) curati con attenzione e quali siano invece quelli (pubblici) completamente trascurati.

Facciamo notare, di nuovo, che queste informazioni non le riceviamo dall’Amministrazione, ma dai giornali.

E continuiamo a chiederci, sempre più sospettosamente, il perché di tutta questa opacità.

L’Amministrazione informi i cittadini su quanto sta accadendo o, perlomeno, lasci che siano liberi di informarsi: ripristini immediatamente l’Albo Pretorio Storico e metta lì, a loro disposizione, tutta la documentazione.

Ad ogni modo, nel corso del tempo ci siamo abituati a prendere insegnamento da quel che accade, anche dalle cose peggiori, per meglio comprendere il mondo che ci circonda, per viverlo consapevolmente, per migliorarlo, se ci è possibile.

Anche dalle piccole cose locali, che poi così piccole non sono mai, si può apprendere molto sui “come” e sui “perché” dei molti mali che affliggono le nostre comunità.

Innanzitutto, a guardarsi attentamente intorno sorgono domande scomode come questa: perché molte persone, uomini e donne, intraprendono la vita politica se non hanno alcun interesse per la cura del prossimo, per la vita collettiva, per la cosa pubblica?

Se il loro scopo non è il bene comune, che è il fine della politica, allora qual è?

“E i politici han ben altro a cui pensare”, diceva una vecchia canzone di Guccini scritta negli anni ’70 del secolo scorso.

Ma i politici di allora avevano fatto direttamente o ereditato la Resistenza, edificato la Repubblica, scritto e approvato la Costituzione, dato il voto alle donne, realizzato la scolarizzazione di massa, emanato lo Statuto dei Lavoratori…

Cosa dovrebbe dire una canzone a proposito dei politici e degli amministratori di oggi?

E, soprattutto, cosa dovrebbero pensarne i cittadini di quel che vedono accadere ogni giorno, tra approssimazioni e imbarazzanti incompetenze, corruzione e malaffare, inganni e tradimenti, menzogne e crudeltà?

Panoramica dellaula ConsCom Ceccano min
Carriere senza talenti. Talenti senza carriere

Questa triste realtà della politica, per di più, appare ancor più scandalosa e sconcertante se confrontata con quel che accade, invece, nella società civile, cioè tra i semplici cittadini.

Qui vediamo ogni giorno, a livello locale e a livello più generale, migliaia e migliaia di persone impegnate nell’associazionismo e nel volontariato, occupate a soccorrere chi non può soddisfare neanche i bisogni più elementari, a porgere aiuto a chi è affetto da gravi malattie, a preservare parchi e giardini e montagne e fiumi; ad organizzare sacre, convegni, iniziative di ogni genere insieme agli altri.

E anche a fare politica con i poveri mezzi personali, senza mai guadagnarci neanche un grazie e, anzi, spesso rimettendoci molto di tasca propria.

Ebbene, queste persone sono tenute ben lontane dalla politica.

Anzi, peggio: nel corso degli anni sono state scacciate dalla politica, spesso in malo modo, proprio loro che la cura del prossimo e il bene comune ce l’hanno nel sangue.

E ciò è accaduto proprio ad opera di coloro che occupano tutti gli spazi politici e accaparrano tutti i poteri per scopi spesso reconditi e antipopolari.

Sembra di trovarsi di fronte ad uno strano paradosso, per il quale chi è capacissimo di occupare i posti di potere poi non ha la vocazione per esercitare correttamente la relativa funzione, e chi invece saprebbe esercitarne benissimo la funzione, ma non ha la possibilità di occupare quel posto che gli darebbe il potere per farlo.

È un problema politico di prima grandezza, che attiene niente meno che alla selezione della classe politica, avere così tante carriere senza talento e così tanti talenti senza carriere.

E la cattiva selezione comporta un danno inestimabile per tutti noi.

Sora 26 febbraio 2024

*Floriana Porretta, Presidente del Movimento Civico Sanità e Territorio

Città di Sora

Floriana Porretta 390 min

*Floriana Porretta, Presidente del Movimento Civico Sanità e Territorio


 

Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all’aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it – Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

Pagare con una carta

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s’impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest’articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore. E’ vietato il “copia e incolla” del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l’articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l’insieme della pubblicazione. L’utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Privacy Policy Cookie Policy

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Privacy Policy Cookie Policy