Polo logistico. Quali i vantaggi?

Palazzo comunale di AnagniPalazzo comunale di AnagniPalazzo comunale di Anagni

È da tempo che si rincorrono notizie di insediare poli sul territorio di Anagni


di Sinistra Italiana, gli iscritti di Anagni

Polo logistico. Quali i vantaggi? Sinistra Italiana Logo Rosso Bianco 350 260
Polo logistico. Quali i vantaggi?

POLO LOGISTICO. È da tempo che si rincorrono notizie riguardanti la trasformazione di porzioni del nostro territorio in poli logistici: distretti specializzati che nei territori limitrofi hanno prodotto un’espansione disordinata di capannoni senza alcuna pianificazione urbanistica che ha stravolto il paesaggio.

Il consiglio comunale di ieri ha chiarito ogni dubbio in merito: il polo logistico si farà.

Quali i vantaggi? Oggi l’economia si orienta su delocalizzazioni e crisi sistemiche che lasciano spesso soltanto rovine. Anagni lo sa bene: oggi a valle restano le fabbriche, abbandonate, svuotate di imprese, fallite o svendute.

Una pianificazione socio-economica consapevole avrebbe dovuto iniziare a pensare che recuperare almeno in parte questi edifici industriali potesse costituire un vantaggio. Di certo permetterne l’edificazione di altri oggi, costituisce un problema in termini di consumo del suolo e di salute del territorio.

Per quanto riguarda la questione occupazionale poi, basta guardarsi attorno: il problema non sono gli eventuali numeri di chi verrà occupato, ma la qualità del lavoro offerto. Oggi, il problema dei problemi.

Dando uno sguardo alle vertenze sindacali poste in essere su tutto il territorio italiano, una fetta importante riguarda proprio la logistica: è emerso un sistematico sfruttamento di diverse migliaia di lavoratori sottoposti ad orari e ritmi di lavoro estenuanti.

Spesso vengono sottopagati e fatti transitare da una società all’altra, di fatto privandoli delle previste forme di tutela assistenziale e previdenziale. Noi in questa operazione non riusciamo dunque a vedere vantaggi per la città, senza garanzie precise. Ma come già accaduto in passato, il consiglio comunale si è espresso.

Non ci resta dunque, come partito attivo sul territorio, che invitare Sindaco e consiglieri a ragionare anche su un recupero sostenibile del preesistente: un cambio di destinazione d’uso “sociale” dei capannoni dismessi e inutilizzati, che potrebbero essere riconvertiti in luoghi di aggregazione.

La rigenerazione di questi spazi con soluzioni strategiche come temporary use che consentirebbero la creazione di laboratori di idee, di spazi dedicati alla cultura e di quanto permetterebbe la valorizzazione delle risorse umane (in un’ottica di nuovo umanesimo) come l’artigianato.

Risanando così una ferita “ambientale” di un territorio con una terapia sociale proattiva.


Sinistra Italiana Frosinone

Partiti su UNOeTRE.it


 

Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all’aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it – Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

Pagare con una carta

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s’impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest’articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore. E’ vietato il “copia e incolla” del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l’articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l’insieme della pubblicazione. L’utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Privacy Policy Cookie Policy

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Avatar

ByAutore/i esterno/i

Autori che hanno concesso i loro articoli, Collaboratori occasionali

Privacy Policy Cookie Policy