Sanità pubblica per il diritto alla salute

Ospedale di Sora ©Politica7Ospedale di Sora ©Politica7

Senza salute nessun altro diritto sussiste: né politico, né sociale, né civile


di Floriana Porretta*

Sanità pubblica per il diritto alla salute
Sanità pubblica per il diritto alla salute

SANITA PUBBLICA. Ci sono molte persone che con parole ed atti continuano a screditare tutto ciò che è pubblico in nome dei loro affari privati, compresa la sanità, tentando così di speculare persino sulla salute della gente.

Ebbene, sappiano che loro non saranno mai i nostri maestri. Da loro non c’è niente da imparare.

Come Movimento Civico Sanità e Territorio abbiamo preso a cuore in particolare la sanità pubblica, a partire dall’ospedale di Sora, per l’ovvia ragione che, senza il diritto alla salute, nessun altro diritto può sussistere: né politico, né sociale, né civile.

E l’unico modo per difendere davvero tale diritto è sostenere, con parole e atti concreti, il sistema sanitario pubblico.

Dopo l’acquisizione dello status di Dea di I° Livello per il SS. Trinità, abbiamo perciò continuato ad approfondire il rapporto con tutto il personale sanitario per comprenderne fino in fondo i bisogni, strutturali, tecnologici ed organizzativi, e trasmetterli in chiaro a chi detiene i poteri per intervenire tempestivamente, a tutti i livelli.

A questo scopo, lunedì scorso abbiamo organizzato una cena invitando tutto il personale medico, alla presenza dell’on. Luciano Ciocchetti, Vicepresidente della Commissione Sanità della Camera, del dottor Massimiliano Maselli, Assessore regionale alle politiche sociali e disabilità, del dottor Luca Casertano, Direttore Sanitario della Asl di Frosinone, e della dottoressa Sabrina Pulvirenti, che della Asl è Commissaria Straordinaria.

All’inizio della serata, abbiamo consegnato una targa ricordo al dottor Massimo Menichini, Direttore Sanitario del nostro ospedale, per il suo imminente pensionamento.

Tuttavia, visto il suo impegno pregresso e quello necessario nelle prossime settimane e mesi, sarebbe nostro auspicio che rivedesse la sua scelta e decidesse di restare a guidare il processo di rinnovamento di quello che è stato il “suo” ospedale per oltre 12 anni.

Nel corso della serata, che ha avuto momenti politici ma anche conviviali, sono stati affrontati alcuni punti critici presenti nella struttura sanitaria sorana, sollecitando gli illustri ospiti a porvi rimedio, ed ottenendo da loro un assenso generale alle nostre richieste, con l’impegno di occuparsene immediatamente e concretamente.

Tra i numerosi aspetti affrontati, annoveriamo senz’altro quelli relativi a Medicina Nucleare, a Nefrologia e Dialisi, a Endoscopia Interventistica, al concorso di ortopedia presso la Asl di Frosinone, ecc.

Nella giornata di oggi, come richiesto, abbiamo inviato una nota dettagliata delle necessità presenti al SS. Trinità, affinché siano definiti gli interventi strutturali, tecnologici ed organizzativi per la completa implementazione del Dea di I° Livello.

Sora 19 marzo 2024

*Floriana Porretta, Presidente del Movimento Civico Santà e Territorio

Sanità Lazio

Ministero della salute

Sanità e territorio


 

Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all’aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it – Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

Pagare con una carta

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s’impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest’articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore. E’ vietato il “copia e incolla” del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l’articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l’insieme della pubblicazione. L’utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Privacy Policy Cookie Policy

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Privacy Policy Cookie Policy