Il cavolo e le sue virtù terapeutiche

Orto di cavoli ©meteogiornale.itOrto di cavoli ©meteogiornale.it

E’ la pianta che estrae il malanno dal corpo umano


di Dr. Antonio Colasanti

Il cavolo e le sue virtù terapeutiche
Il cavolo e le sue virtù terapeutiche

CAVOLO. Purtroppo a nessun rappresentante di medicinali è mai venuto in mente di informare la classe medica in merito alle virtù del cavolo e suoi parenti ed offrire loro alcuni cavoli verdi come “campioni omaggio”,

E’ un vero peccato. Sarebbe stato cosi bello un informatore medico seduto in camera d’aspetto, tra i pazienti, con un cesto di cavoli verdi sulle ginocchia.

Malgrado l’aspetto umoristico, quanto auspicato, non è per nulla strano se si considera che il “cavolo” è un contenitore naturale di sostanze che farmacologicamente esercitano un azione benefica e dimostrabile sull’organismo umano.

Il cavolo contiene elementi presenti nella senape ed altre crocifere usate per mitigare dolori reumatici, per infiammazioni di gola, frantumando una foglia sulla parte interessata si accellera il processo di maturazione infettivo risolvendo rapidamente l’espulsione delle sostanze infette, tonsilliti o ascessi vari.

Il cavolo  favorisce il decorso del processo infettivo e perciò lo guarisce;

Una foglia di cavolo giova ad ogni processo infiammatorio;

Il cavolo mantiene la salute ai bambini, ricordate la famosa frase “nati sotto un cavolo”,

C’è in effetti una relazione tra le sostanze in esso contenute e la nascita… il cavolo rispecchia l’impulso creativo umano, del resto i nostri figli sono i …germogli del nostro cuore…

Il cavolo in conclusione è la pianta che estrae il malanno dal corpo umano.

Per ultimo una sostanza solforata in esso contenuta l’ ”indolo 3 carbinolo” derivato dal sulforafano, sostanza contenuta nelle piante della famiglia brassicaceae, tra cui il cavolo che dimostrano una importante attività circa la distruzione di cellule tumorali.

Forse abbiamo a portata di mano una valida alternativa nella lotta contro il cancro…………

Avanti con gli studi e mangiamo i broccoli ed i loro parenti.


Le virtù delle brassicacee video

Antonio Colasanti

Salutebenessere su UNOeTRE.it


Privacy Policy Cookie Policy

 

Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all’aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it – Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

Pagare con una carta

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s’impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest’articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore. E’ vietato il “copia e incolla” del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l’articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l’insieme della pubblicazione. L’utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Privacy Policy Cookie Policy