Laura e Giada, 2 stelle del Liceo Bragaglia

Moda. Borse e vestitiModa. Borse e vestiti

2 amiche: stesso banco ed entrambe stiliste


di Fausta l’Insognata Dumano

Laura e Giada, 2 stelle del Liceo Bragaglia. Giochi di Parole - libro
Laura e Giada, 2 stelle del Liceo Bragaglia

LAURA E GIADA. Avevo sentito parlare di Laura Angelilli, la stilista famosa delle borse, quella con il marchio ”L’AURA”  fondato nel 2004, quando fu premiata a  Frosinone insieme alla  stilista  Giada Curti.

In quell’occasione scoprii che avevano frequentato il liceo artistico Bragaglia ed erano compagne di banco.

Due amiche che dividono lo stesso banco e diventano entrambe stiliste. Che emozione!

Chi cerca trova , in un mercatino tra i libri usati, ho trovato un opuscolo ”Giochi di
parole”
, una raccolta di poesie stampata nel 1995, dalla Coop, sono poesie di studentesse e studenti del Bragaglia.

Tra queste studentesse una poesia di Laura, dedicata ad un’amica, che non potrà mai più leggerla poesia. Mori  il giorno prima della pubblicazione.

L’opuscolo è  impreziosito dalla prefazione del critico letterario Raffaele Manica, professore universitario. Dietro al progetto poesia, insieme al critico, ci sono anche il preside Felice Toti e Gianni  Fontana, a quel tempo docente.

Mi piace qui ricordare le due artiste con qualche brano che già scrissi per loro su questo giornale.

Laura Angelilli.

«Sono al festival dei Conservatori nell’angolo “premiazioni delle eccellenze”. il, 16 luglio……Laura Angelilli, nata nel 77,  è una famosa designer, la creatrice del marchio “L’ AURA”.
Sin da bambina disegnava, scarabocchi, schizzi con piccole donne svestite, ma con un accessorio, la borsa, crescendo ha cominciato a realizzare piccole borse con ago e filo e pinzatrici, borse che regalava alle sue amichette.

Frequenta il liceo artistico “Anton Giulio Bragaglia”, dopo vari studi, restauro di dipinti, soggiorni all’estero per approfondire il fashion world, L’ AURA diventa un marchio famoso.» (luglio 2015)

Giada Belfiore.

«Nella stessa serata due scoperte: l’assessora Rossella Testa ha premiato un’altra stilista frusinate, famosa nel mondo “Giada Belfiore”, sposata con un imprenditore figlio d’arte Antonio Curti, discendente da una famiglia di sarti, titolare del marchio “Curti”.

Giada, la passione per la moda l’ha scoperta dalla nonna materna Eva, titolare di un noto atelier, molto in voga negli anni 70 a Frosinone. Qui nell’atelier improvvisava sfilate di moda…… sorpresa, anche la Belfiore si è formata artisticamente al liceo artistico Anton Giulio Bragaglia……» (luglio 2015)

In pochi giorni scoprii due ”eccellenze’.  Conoscevo la storia del liceo, che ha visto la presenza di insegnanti, che hanno contribuito alla nascita di movimenti artistici, ma scoprire che due ex studentesse sono famose disegners è una piacevole emozione.

*Fausta Dumano docente del Liceo Artistico Anton Giulio Bragaglia

Laura Angelilli Brand

Giada Curti Brand

Autori di Fausta


Privacy Policy Cookie Policy

 

Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all’aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it – Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

Pagare con una carta

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s’impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest’articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore. E’ vietato il “copia e incolla” del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l’articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l’insieme della pubblicazione. L’utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Fausta L'Insognata Dumano

ByFausta L'Insognata Dumano

Fausta Dumano divenuta Fausta L'Insognata Dumano è laureata in lettere con tanti sogni nel cassetto. Giornalista, scrittrice, critica d'arte si è inciampata nella prima supplenza con il favoloso mondo degli studenti ed è rimasta intrappolata nel discount istruzione. Frequenta corsi di scrittura creativa, ha pubblicato alcuni libri di narrativa. Da sempre è impegnata nell'arcipelago della sinistra.Ambientalista nel dna, la mamma le parlava di difesa del verde, quando non era nell' agenda della politica tanto da creare la prima festa dell'albero ad Arpino negli anni 60. Impegnata nell'arte pubblica relazionale con artqube e 03100 (zerotremilacento) vive a Frosinone, per metà ciociara e per metà siciliana, cresciuta con due culture e stili di vita differenti... è fortemente convinta che la diversità sia un valore importante, per questo si impegna nelle associazioni che favoriscono l'integrazione. Ha insegnato nelle scuole operaie ai migranti, ai figli di un dio minore e in carcere. Perennemente innamorata dell'idea dell'amore, i capolavori indiscussi della sua creatività sono i suoi figli Venera e Matteo, che riescono sempre a strapparle un sorriso, anche quando tutti i pianeti si allineano contro.

Privacy Policy Cookie Policy