La bellezza è ignota alla Giunta Caligiore

Ceccano Palazzo-del-MunicipioCeccano Palazzo-del-Municipio

Dopo Piazza 25 luglio e via S. Sebastiano ora tocca anche a Piazza Mancini


di PSI Ceccano

La bellezza è ignota alla Giunta Caligiore
La bellezza è ignota alla Giunta Caligiore

BELLEZZA. Il concetto di bellezza è ignoto a questa amministrazione, dopo le brutture arrecate a Piazza 25 luglio e a via S. Sebastiano il loro modus operandi viene ripetuto anche a Piazza Mancini.

Dove la piazza non verrà ricoperta di orrendo asfalto stampato, fortunatamente, ma di un lastricato anacronistico e poco inerente alla reale architettura della piazza.

Al di là dello scempio che si sta perpetuando in Piazza Mancini notiamo che c’è una scarsa attenzione da parte delle figure preposte alla direzione dei lavori, verso le maestranze impiegate, costrette alle attività senza essere dotate di bagno in area cantiere.

Una condizione ancora stridente di fronte alla riflessione delle grandi criticità che questo nostro paese dimostra di avere tutti i giorni in ambito di prevenzione e protezione sui luoghi di lavoro.

In questa occasione si tratta di una mancanza di attuazione degli obblighi di legge come la predisposizione dei servizi igienici mobili per i lavoratori del cantiere, inaccettabile se la committente è un Comune.

Va ricordato che all’apertura di un cantiere, il datore di lavoro deve provvedere all’installazione di presidi igienici mobili, comunemente definiti bagni chimici, che possano assolvere alle necessità dei dipendenti e che siano conformi alle normative igieniche nazionali ed europee.

La mancata attuazione di norme essenziali evidenzia l’incapacità, di chi ci amministra, di vigilare su ciò che avviene nel proprio territorio. La dignità di un lavoratore deve essere assicurata, non avere un bagno pubblico, nelle immediate vicinanze, lede tale dignità.

Chiediamo che i diritti siano rispettati.

Ceccano 12/04/2024

*Comunicato stampa PSI sezione Sandro Pertini di Ceccano  

PSI Ceccano

Ceccano su UNOeTRE.it

Partiti su UNOeTRE.it


Privacy Policy Cookie Policy

 

Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all’aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it – Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

Pagare con una carta

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s’impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest’articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l’autore. E’ vietato il “copia e incolla” del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l’articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l’insieme della pubblicazione. L’utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Avatar

ByAutore/i esterno/i

Autori che hanno concesso i loro articoli, Collaboratori occasionali

Privacy Policy Cookie Policy