Il paziente riposa il massaggiatore lavora

Antonio Colasanti

ByAntonio Colasanti

10 Maggio 2024

Il massaggio non è una terapia dimagrante


di Dr. Antonio Colasanti

Il paziente riposa il massaggiatore lavora
Il paziente riposa il massaggiatore lavora

PAZIENTE Ogni chilo in eccedenza è un anno in meno di vita……..fate i conti.

Molti sperano di trovare nel massaggio un sistema facile di terapia dimagrante. La panacea ai suoi problemi.

Ma a chi fa bene il massaggio a chi lo pratica o a chi lo riceve?

Chi fa dimagrire….il massaggiatore o chi è in sovrappeso?

Fa dimagrire sicuramente il massaggiatore perché il paziente non dimagrirà mai. Il massaggio ha avuta tanta fortuna perché il paziente non fa alcuno sforzo. Il paziente si distende il massaggiatore lavora. C’è chi riposa mentre l’altro fatica.

Il massaggio è piacevole, rilassa. Il massaggio non ha azione dimagrante semmai attiva la circolazione. Non scioglie i grassi perché i grassi non si sciolgono con le mani, ma possono essere spostati grazie all’aumento della circolazione.

Il massaggio quindi toglie i grassi da una parte e li sposta altrove. Spesso gli obesi hanno depositi di grasso su cosce, spalle, fianchi, pancia affetti da cellulite.

Troppo spesso la pigrizia e l’illusione di una terapia facile assicura chi è in sovrappeso che il massaggio faccia dimagrire.
Il massaggio dunque è utile se eseguito correttamente, ma è sicuro che non si perderà un etto, neppure.

Nessuno si faccia illusioni.

Piuttosto ognuna od ognuno faccia una bella camminata di un ora al giorno e si vedranno i risultati.


Massaggi

Antonio Colasanti

Dr. Antonio Colasanti

SaluteBenessere su UNOeTRE.it


Privacy Policy Cookie Policy
Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Privacy Policy Cookie Policy