La carenza idrica torna a essere tangibile

Acqua Bene Comune

Bisogna trovare una soluzione


di Progresso Fabraterno

La carenza idrica torna a essere tangibile
La carenza idrica torna a essere tangibile

CARENZA Ci avviciniamo all’estate e il problema della carenza idrica torna a essere tangibile.

Con l’arrivo delle alte temperature, già da diversi anni molte contrade di Ceccano si trovano senz’acqua, in particolare la zona del centro storico, in cui il servizio manca quasi costantemente.

Si tratta ormai di un problema sanitario, non più di una situazione banalmente antipatica.

Malgrado le numerose segnalazioni raccolte nel corso degli anni, la comunicazione è sempre stata inesistente o insufficiente. 

Disservizi e turnazioni notturne

A tali disservizi si aggiungono le turnazioni notturne, che riguardano regolarmente diverse zone di Ceccano. Mancanze di acqua che complicano da anni la vita di migliaia di ceccanesi, inclusi bambini, anziani, persone con bisogni speciali.

Pretendiamo che l’Amministrazione comunale e il Sindaco Caligiore intervengano in modo tempestivo, senza attendere che il problema idrico arrivi alle porte, mettendo in pratica soluzioni per assistere i cittadini concretamente. 

progressofabraterno 390 min

Inoltre, chiediamo che la stessa Amministrazione si adoperi per far rispettare la carta dei diritti degli utenti del servizio idrico. 

Auspichiamo che in caso di carenza idrica vengano sparse sul territorio autobotti in maniera costante e periodica, soprattutto nelle zone più colpite, anche se reputiamo fondamentale un intervento preventivo che risolva il problema alla radice.

È necessario e doveroso adoperarsi subito per le migliaia di ceccanesi, che ogni giorno vivono nell’incertezza di poter usufruire di un servizio primario e fondamentale.

Bisogna trovare una soluzione.


Progresso Fabraterno Ceccano

Associazioni su UNOeTRE.it

Ceccano su UNOeTRE.it


Privacy Policy Cookie Policy
Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Grazie per aver letto questo post, se ti fa piacere iscriviti alla newsletter di UNOeTRE.it!

Avatar

ByAutore/i esterno/i

Autori che hanno concesso i loro articoli, Collaboratori occasionali

Privacy Policy Cookie Policy