Menu
A+ A A-

Ferentino ha ora il catasto degli incendi. Sarà applicato?

  • Scritto da  Marco Maddalena

Ferentino municipio 350 260di Marco Maddalena - Il Comune di Ferentino ha, dopo 17 anni, il catasto degli incendi grazie all’impegno di Sinistra Italiana, ma rimangono dei dubbi sull’effettiva applicazione.
Finalmente, dopo 17 anni, dalla legge sull’ istituzione del Catasto degli incendi, il Comune di Ferentino con Delibera di Giunta del 24 novembre si dota di tale strumento.
Questa scelta non sembra essere causale ma legata al lavoro svolto dal gruppo consiliare di Sinistra Italiana che prima con un’interrogazione consiliare del 22 settembre ha chiesto al sindaco i motivi della mancata istituzione del catasto degli incendi con i relativi aggiornamenti annuali e poi con una proposta di mozione consiliare del 26 ottobre al consiglio con la richiesta dell’ istituzione dello stesso.
Ebbene, sicuramente, l’amministrazione comunale rendendosi conto di essere inadempiente da anni , dopo le rimostranze di Sinistra Italiana è corsa ai ripari stilando un catasto delle aree percorse degli incendi con decorrenza, addirittura, dal 2006 al 2016, ben 10 anni, dimostrando chiaramente che mai prima c’era stata attenzione sulla questione, non prevedendo all’ aggiornamento annuale prescritto dalla Legge.
Uno strumento che arriva in ritardo e che avrebbe permesso sicuramente di imporre vincoli chiari per prevenire che venissero bruciati nel nostro territorio ettari di boschi con danni alla biodiversità e alla fauna selvatica , infatti, leggendo la delibera di giunta troviamo vaste zone del nostro territorio percorse da incendi negli anniMarcoMaddalena microfono 350 260
Inoltre, il ritardo dell’istituzione non ci garantisce che negli anni precedenti si siano rispettate le prescrizioni previste dalle Legge, in particolare , balza agli occhi come nel 2007 la zona Sigillo sia stata attraversata da un vasto incendio e ci chiediamo se le zone coinvolte sono le stesse che hanno ricevuto l’autorizzazione per la nuova attività estrattiva, se così fosse la cosa non sarebbe di poco conto, infatti , la destinazione delle aree non può essere modificata rispetto a quella preesistente l’incendio ed ha la durata minima di 15 anni
Sinistra Italiana dimostra nuovamente come anche dall’opposizione sia in grado non solo di controllare le mancanze e le carenze dell’amministrazione guidata dal sindaco Antonio Pompeo ma come sia pronta con proposte puntuali a candidarsi al governo della nostra Città
*Marco Maddalena
Capogruppo Consiliare di Sinistra Italiana

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici