Menu
A+ A A-

Ceccano. Primo tavolo di lavoro svolto all’associazione Tolerus

  • Scritto da  Lorenzo Pelloni

Ceccano Tolerus 350 260 mindi Lorenzo Pelloni - Come attivista del meetup di Ceccano 5 stelle sono molto soddisfatto del primo tavolo di lavoro che si è svolto ieri sera a Ceccano ospiti dell’ associazione Tolerus, legato ad una prospettiva di turismo come motore trainante per il commercio locale. Il tavolo ha avuto ampio consenso sia da parte degli attivisti della provincia ma anche da singoli cittadini che interessati dall’ argomento hanno deciso di partecipare.

Abbiamo iniziato facendo un’analisi di quelle che sono le problematiche legate al commercio in tutta la Provincia di Frosinone.

Dall’analisi è emerso che spesso impatta in maniera negativa la mancanza di parcheggi, la scarsa attitudine di alcuni commercianti a sapersi rapportare con i clienti, la scarsa conoscenza delle lingue straniere, la scarsa informazione su quelle che sono le potenzialità del paese da parte degli abitanti e spesso la mancanza di strutture adeguate all’accoglienza dei turisti e in molti paesi la mancanza di un trasporto pubblico adeguato alla copertura di tutte le zone.

Inoltre abbiamo valutato che il singolo evento di un giorno o due giorni che può essere la sagra o il mercatino o la festa padronale non da respiro al commercio se non per un breve periodo ma allo stesso modo il singolo evento può essere inserito in un contesto più ampio e intercomunale. Si è sollevato il problema della sempre più distruttiva rivalità tra commercianti che invece di lavorare pe lo stesso fine spesso tendono a rivalità molto poco proficue ai loro affari, stessa cosa che si avverte anche tra le associazioni che invece di lavorare in sinergia spesso si ostacolano.

Fatta una situazione a grandi linee delle criticità abbiamo iniziato a parlare di quelli che possono essere i punti di forza del tavolo. Chiaro a tutti che il fine primario del tavolo è quello di far rinascere un commercio locale ormai appeso ad un filo ed il turismo rappresenta la miccia che potrebbe riaccendere le polveri.

Ormai superato il concetto di paese il tavolo ragione per tutta la Provincia, in quanto nessuno dei nostri comuni sarebbe in grado di rappresentare una risposta adeguata ad una vacanza di più giorni per un turista.

Dall’analisi fatta emerge come la Ciociaria sia piena di risorse turistiche differenti:

turismo storico/culturale

turismo religioso

turismo enogastronomico

turismo ambientale

turismo termale

turismo legato a personaggi famosi (Nino Manfredi…)

La posizione geografica della provincia di Frosinone ci pone al centro tra Roma e Napoli, due delle città più ricettive a livello di turismo, potremmo sfruttare l’imponenza delle due città a nostro favore, inoltre potremmo puntare agli abitanti delle due città organizzando la classica gita fuori porta.

Fondamentale sarà la creazione di una piattaforma internet e per questo abbiamo un’arma segreta che darà un valore aggiunto notevole a tutto il progetto, un turismo 2.0, una piattaforma che sarà così accattivante da far desiderare di essere nei posti che si vedranno da computer.

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici