Menu
A+ A A-

Ceccano. Alternativi alla destra si è con programmi, contenuti e concreta lotta quotidiana

ceccano monumento 350 260di Angelino Loffredi - I dirigenti del Circolo PD ceccanese nel giudicare l’assemblea di sabato 7 aprile possono esprimere un sospiro di sollievo. Va riconosciuta infatti una consistente partecipazione, un confronto corretto, una significativa presenza di organizzazioni cittadine (anche se ha sorpreso l’assenza della delegazione socialista), più in generale, infine, non si è evidenziato un clima di divisione.
Dietro la percezione va aggiunto dell’altro partendo proprio nel merito di quello che la segretaria Emanuela Piroli ha detto in Assemblea e scritto su UNOeTRE.it, circa il negativo risultato elettorale ottenuto dal suo partito. Mi ha colpito infatti la frase riguardante “la sconfitta non inaspettata“, ma ancora di più mi ha sorpreso il fatto che non è stata avviata e nemmeno proposta una ricerca riguardante la motivazione del risultato, insomma le cause della sconfitta.
Proporre di discutere del 2020, cioè delle elezioni comunali senza sapere perché il PD ha perso la connessione sentimentale con i propri elettori non mi sembra essere un buon metodo. Discutere del 2020, inoltre senza indicare contenuti concreti, né proporre lotte per ridurre le disuguaglianze o migliorare la qualità dei servizi e senza indicare le correzioni da prendere; la mancanza di tutte queste questioni nella discussione è stato ( è ) un limite.
In più c’è un argomento che sta contribuendo a creare disorientamento: il riconoscimento della sconfitta piddina alla Camera ed al Senato contrapposto al risultato ottenuto da Zingaretti alla Regione. Anche quest’ultimo se si esaminano le cifre fa parte integrante dei primi. E proverò a dimostrarlo. È doveroso per chi non vuol ridursi a fare del trionfalismo sapere e far conoscere che in provincia di Frosinone il voto a Zingaretti dai 101.662 ottenuti nel 2013 arretra ai 90.816 di questo anno. Tradotti percentualmente dal 35 del 2013 si passa al 31 % di oggi.
Nella città di Ceccano il risultato è ancora più catastrofico: Zingaretti è terzo dopo Parisi (5.037 voti) e Lombardi (3.672) con 3.458 voti. C’è da impallidire se si mette a confronto con il risultato del 2013 (5.139) Perché fare del trionfalismo ed evitare ogni discussione se a Ceccano il Presidente perde 1.681 voti? Ed in percentuale dal 39% del 2013 precipita al 27,11 di oggi?
Concordo quando Emanuela Piroli rileva la mancata rappresentanza del PD in Consiglio Comunale e la permanente divisione dei gruppi consiliari di opposizione. Giusta la fotografia ma la domanda che pongo è: l’opposizione si fa in Consiglio Comunale ma in particolar modo nel territorio, nella periferia, al centro del paese, ovunque si manifesti il disagio. Anzi metto qual cosa in più: l’opposizione del PD chiara e continua potrebbe addirittura far avvicinare i gruppi consiliari e ridurre i personali antagonismi residuali alla sconfitta delle amministrative del 2015.
Quello che mi sento di affermare con determinazione è che l’alternativa alla destra passa attraverso i programmi, i contenuti, i metodi sostenuti quotidianamente e le donne e gli uomini che tali lotte sapranno interpretare.
Il Circolo PD di Ceccano ha un grande vantaggio: un gruppo dirigente composto da giovani. Se lo stesso viene impiegato non a teorizzare del giovanilismo contrapposto ai “vecchi “o utilizzato per lotte interne provenienti da Frosinone, ma messo alla prova con iniziative e lotte partecipate allora, solo allora, può diventare un valore per la città e determinare una alternativa alla destra.

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici