fbpx
Menu
A+ A A-

Sora. Confiscano gli asparagi ad un bengalese

  • Scritto da  PRC-Potere al Popolo - Sora

Bandieraprc 350 260Quanto accaduto nella nostra città ha dell’incredibile, e ci fa riflettere in merito al mondo che viviamo.
Il mondo in cui il più forte denuncia il più debole, l’ultimo della società, l' indifeso che vende qualche asparago per vivere proprio non ci piace!!!

Torniamo ai fatti: pare che “anonimi cittadini” avrebbero fatto una segnalazione alle forze dell’ordine in merito ad un’extracomunitario che vendeva merce illegale in luogo pubbico.

Gli anonimi cittadini del “prima gli Italiani” o “Stop Invasione” o quelli “del rimpatrio immediato”, insomma i professionisti del soffiare sul fuoco, i fomentatori di odio e violenza, gli istigatori della guerra tra poveri.

Questi anonimi cittadini, non segnalano chi sta inondando le nostre strade di droghe, chi esercita usura, insomma i delinquenti veri, quelli che rovinano i nostri giovani e la nostra società, chi inquina l’ambiente o chi commette reati di ogni genere, perchè quelli sono pericolosi per davvero, e il coraggio che serve per metterseli contro, non è certamente quello necessario a perseguire i pericolosissimi membri della "gang dell'asparago"....

Rifondazione Comunista esprime piena solidarietà al ragazzo bengalese coinvolto, e metterà a disposizione un legale, affinché possa fare ricorso all’incredibile multa comminata.

Chiudiamo questo comunicato con le parole del giornalista scrittore e pacifista Vittorio Arrigoni : “restiamo umani”.

Sora, 1 Maggio 2018

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici