Menu
A+ A A-

Veroli. Servizio civile per i giovani è realtà

  • Scritto da  Maria Giulia Cretaro

veroli comune 350 260di Maria Giulia Cretaro - "Volontariamente dentro, involontariamente fuori"
Quando un Comune funziona vincono tutti. Quando un'amministrazione pone i suoi abitanti al centro di interessi comuni ha espresso il suo compito.
A confermare questa linea è Veroli che, a poco meno di un anno dalla fine del mandato del Sindaco Simone Cretaro, investe ancora nei giovani grazie al Servizio Civile che ormai si avvia ad essere Universale.

3 Progetti presentati al vaglio della Regione Lazio e approvati su tutta la linea, sia nei contenuti che nei numeri dei volontari. Un successo che permetterà a 16 ragazzi selezionati di servire la Patria pacificamente confluendo in queste programmazioni:
“L'esperienza insegna”, “A piccoli passi”, “Oltre il libro”.
Non numeri da record, ma piuttosto radicati alle possibilità del territorio e raggiunti con spirito di continuità.
Dislocati tra Pro Loco, Biblioteca ed altre sedi accreditate, i volontari per un anno saranno parte attiva dello spirito costituente portando avanti una difesa morale e culturale dello Stato.

Un'opportunità che ha richiesto impegno e accuratezza: la macchina amministrativa ha dimostrato efficienza e un'adeguata logistica burocratica. La debacle vissuta da altri comuni ciociari, che hanno visto decimate le proprie proposte, pone ancora più l'accento sul positivamente garbato risultato verolano. In termini di progetti bocciati, un triste primato va a Ceccano; 46 volontari ridotti dalla Regione a 10, causa lacune, sbagli e figure professionali non adeguate al ruolo. Una perdita per la città e per i cittadini, una privazione gratuita di un diritto/dovere.

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici