Menu
A+ A A-

'Incontriamoci a Veroli': il giorno di Federica Angeli

Veroli chiostro s agostino 350 260 mindi Valentino Bettinelli - Federica Angeli a Veroli: (In)chiostro di legalità.
E' il Chiostro di Sant’Agostino a Veroli, a fare da magica cornice. L’eleganza di una Donna a suggellare la bellezza del centro di Veroli.
La serata di lunedì 9 luglio ha visto la presenza, nella città ernica, della giornalista di Repubblica Federica Angeli, da cinque anni costretta a vivere sotto scorta a causa delle minacce ricevute dal clan Spada di Ostia.Incontriamoci a Veroli

La scrittrice, per l’occasione, ha presentato il suo ultimo lavoro, “A mano disarmata”. Attenzione, sostegno, commozione, e anche qualche risata; tutto questo la Angeli ha suscitato negli animi del numeroso pubblico presente.

La vita della cronista romana è un esempio per chiunque abbia avuto modo di trovarsi di fronte a minacce o tentativi di censura. A maggior ragione per chi vorrebbe intraprendere un percorso nel mondo dell’informazione.
Penna pungente e mente libera da schemi o padroni. La forza della Angeli è sempre stata Federica; Federica come Donna, Professionista e Madre. Proprio il rapporto con i suoi tre figli ha trovato ampio spazio nella discussione con gli spettatori.
Il racconto del gioco in stile “La vita è bella”, messo in atto assieme a suo marito Massimo, è stato un passo fondamentale della chiacchierata serale.

Altro tema scottante è stato quello del rapporto con una politica, molto spesso contraria, che ha anche cercato, attraverso la presentazione di fantomatici dossier, diFedreica Angeli delegittimare il suo lavoro, additandola di collusione e vicinanza con la mafia di Ostia. La vita di una donna formalmente libera è stata stravolta dal 17 luglio 2013. Proprio lei, in apertura di dibattito, ha tenuto a precisare quanto la scorta non sia affatto un privilegio, bensì una tutela per chi fa sentire la propria voce senza paura. Essere privati della propria libertà non è facile. Avere paura per il destino dei propri figli è straziante per una madre. Eppure Federica la testa non l’ha mai abbassata, continuando ad affrontare la piaga della mafia con coraggio e fermezza.

A chiusura del suo intervento la Angeli si è riservata il diritto di fare un appello alla società civile, chiedendo un forte impegno perché, a suo avviso, “NOI siamo più forti di loro”.

Ancora una volta il Comune di Veroli, nelle persone del Sindaco Simone Cretaro e dell’assessore alla cultura Cristina Verro, si conferma locomotiva culturale di una intera provincia. La manifestazione “Incontriamoci a Veroli”, organizzata in collaborazione con la libreria Ubik di Frosinone e che si chiuderà venerdì 13 luglio con la presenza di Luciano Fontana, è la tangibile testimonianza del buon governo di un’amministrazione attenta alla promozione sociale e culturale di uno dei centri più belli della ciociaria.

 clicca sulla foto a destra per ingrandirla

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici