fbpx
Menu
A+ A A-

Cassino: Le primarie del Centrosinistra

Cassinomunicipio 350 260di Ermisio Mazzocchi - Le primarie svoltesi a Cassino il 6 aprile 2019 offro una lettura interessante e rivelatrice di un comportamento del corpo elettorale inedito, considerando che esse non hanno precedenti in questa città come in altre della provincia.
Il contesto dello svolgimento delle primarie è contrassegnato da una crisi del sistema politico e di quello economico che ne hanno condizionato il risultato e rappresentano, tuttavia, un rilevante avvenimento politico. Allo stesso tempo esse consentano al PD di comprendere quale messaggio viene dai cittadini che hanno partecipato a questa consultazione.
Non ritengo che il voto espresso da 2.635 cittadini sia circoscritto solo alla scelta del candidato, ma riguarda un orientamento politico rivolto a ricercare una soluzione di stabilità di governo e una chiarezza nella collocazione delle forze di centrosinistra.
Si può essere più che soddisfatti. I cittadini hanno apprezzato questo metodo e hanno seguito con interesse il confronto tra i candidati. La politica ha riconquistato il suo ruolo e ha riscosso la fiducia dei cittadini.

Emerge con chiarezza che l’orientamento dell’elettorato delle primarie è rivolto a ridisegnare un compito ben definito dei partiti del centrosinistra in un contesto aperto, innovativo e determinato alle sfide dei prossimi anni.
Questa manifestazione di intenti si rivela nelle dichiarazioni di voto ai tre candidati a sindaco, valutando le differenze della loro impostazione politico - programmatica per il governo della città.
Una partecipazione così massiccia e variegata rivela una disponibilità, se non una richiesta, dell'elettorato a essere coinvolto nella individuazione dei propri rappresentanti e ad avere la facoltà di una scelta chiara e netta su chi dovrà assumere compiti di governo.
Non cosa di poco conto in un deserto di partecipazione e di condivisione che avvolge la politica italiana. Nella sostanza di quel voto risiedono valori ritenuti necessari dall'elettore per un cambio delle condizioni della società, la cui realizzazione si affida a chi avrà ottenuto un maggior numero di voti.
Tutti elementi che sbaragliano strumentali affermazione di avversari politici nell'intento di sminuire il valore politico di queste primarie, dimenticando il caos che regna tra le file del centrodestra per individuare un loro candidato.

Queste primarie non sono occasionali né sono di segno passeggero, ma hanno intaccato la politica più di quanto si possa immaginare. Se non altro per legittimare il vincitore, in un contesto di confronto politico, a proseguire con questo mandato la realizzazione di un progetto di cambiamento nell'interesse dei cittadini. E questo potrebbe sembrare essere nelle cose.
Le primarie, in realtà, con una valenza storica per Cassino, ma non unicamente per essa, hanno comportato, vista l'alta partecipazione, un vincolo più stringente per i partiti di centrosinistra per il rinnovo della politica e per percorrere una strada senza oscillazioni e bizantinismi sia nei programmi sia nella formazione delle liste.

Se 2.635 cittadini sono accorsi, sabato 6 aprile, a votare per scegliere il candidato a sindaco, appare evidente che essi ritengono che nella composizione dello schieramento di forze sia necessario ampliare ulteriormente il fronte del centrosinistra e valorizzare nel migliore dei modi storia, esperienza, passione di ciascuno candidato in un ambito di unità delle forze progressiste e democratiche.
Enzo Salera, designato in queste primarie del centrosinistra a ricoprire la carica di sindaco, dovrà portare a sintesi l'insieme degli elementi che hanno concorso a rendere queste primarie una bussola di orientamento nella formazione dei programmi e delle liste. Un lavoro che richiama a una loro compartecipazione in questo progetto la stessa Sarah Grieco, così come Luigi Maccaro.

Si è alzato un vento favorevole che se ben gestito, può riportare il centrosinistra al governo della città di Cassino.

Frosinone 8 aprile 2019

 

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici