fbpx
Menu
A+ A A-

Ceccano. Il PRC non la manda a dire

  • Scritto da  PRC Ceccano

bandiere rifondazione 360 260Il circolo di Rifondazione Comunista non la manda a dire ed i militanti per essere chiari scrivono al sindaco Caligiore una lettera aperta in cui lo invitano a sanare le preoccupazioni dei cittadini allarmati «da voci che danno per certo l’affidamento della gestione degli stalli (parcheggi per auto nelle strisce blu) a pagamento a privati; di aumentare a circa 400 i posti auto, fino ad oggi sono una sessantina; di prevedere, contestualmente all’aumento del numero degli stalli, il raddoppio dell’importo del ticket orario». Una richiesta di rassicurazioni e «di chiarire pubblicamente l’autenticità o meno di queste voci tenendo presente che per la nostra città i posti auto sono l’ultimo dei problemi.»

«A Ceccano - continua la lettera - in questa crisi strisciante e profonda stanno chiudendo negozi e officine di piccolo e vario artigianato, nel centro storico come nelle aree periferiche. La nostra città, che si sta svuotando, ha bisogno sia di interventi finanziari di sostegno alle attività in crisi, sia di interventi culturali che diano vitalità alle nostre strade e quartieri che da anni chiedono di risolvere l’assenza di collegamenti tra periferia centro storico e capoluogo. Mobilità interna ed esterna altro che parcheggi! Piuttosto che svendere a privati spazi collettivi, questa Amministrazione dovrebbe avviare una sistematica consultazione della città su un programma di rinascita economica e culturale non più rinviabile.»
La lettera, affermano i militanti di Rifondazione, è un atto dovuto perché l’esasperazione tra i nostri concittadini sta aumentando. Sono come noi stanchi di un’amministrazione che fa solo programmi con finalità poco chiare. Non vorremmo trovarci come con le tre rotonde programmate, di cui solo due realizzate, contrabbandate come arredo urbano inutile.

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici