fbpx
Menu
A+ A A-

A Veroli Vertenza Frusinate riesce a parlare con Di Berardino

DiBerardino disoccupati 2ott19 350 mindi Maria Giulia Cretaro - Doveva essere una mattinata dedicata a Veroli quella dell'Assessore Regionale Claudio Di Berardino, membro di Articolo Uno, per inaugurare l'anno scolastico appena iniziato e spendere dei momenti con gli studenti e gli ospiti della giornata. Ma quando la politica è sul territorio non può che risentire degli eventi contingenti. La tragica morte dell'operaio in Fca, ha infatti accorciato i tempi dell'intervento e di permanenza dell'Assessore per poi correre diretto a Cassino. Eppure all'uscita del Liceo Sulpicio, una piccola delegazione di Vertenza Frusinate era pronta ad attenderlo, perché quando la montagna non va a Maometto qualcuno dovrà pur bussare alla sua porta. Vis a vis possono essere limitate le dichiarazioni, ma le preoccupazioni, quelle non si può far altro che ascoltarle e magari comprenderle.

Mesi di rinvii da parte dell'Assessore, che dopo aver assunto ulteriori deleghe oltre a quella del Lavoro, ha mancato risposte puntuali ed esaustive nonostante i numerosi incontri con i delegati del territorio. Così al termine dell'intervento in aula magna, una decina di disoccupati accompagnati dal Coordinatore provinciale di Articolo Uno, nonché componente della Segreteria Regionale, Gaetano Ambrosiano, hanno rivolto le istanze di Vertenza a Di Berardino.

Primo punto in focus le graduatorie degli ormai lavoratori: tutto tace da parte di sindacati* e comuni riguardo tali liste, indispensabili per il reinserimento. Senza di esse infatti, non possono essere censiti i disoccupati e riassegnati in base a competenze specifiche. Graduatoria, la cui storia parte in sincro con quella di Vertenza Frusinate, e come tante delle proposte lanciate, caduta nel dimenticatoio del non fatto.
In secundis, la necessità di ricalcolare i fondi necessari e verificare il reale numero degli aventi diritto. La procedura è stata annunciata ad inizio estate dai sindacati, ma ancora non è stata ultimata. Ad oggi infatti manca il computo dei pensionamenti, necessario per verificare la cifra disponibile da investire, oltreché che il conteggio delle domande presentate entro il termine del 30 Agosto. La nebulosità della situazione non permette una puntualità economica e dunque una programmazione chiara dell'erogazione dei pagamenti.

Domande che ciclicamente si ripetono e che lo stesso Assessore ha già ascoltato più volte; la Pisana è stata negli ultimi anni teatro di tavoli di discussione e lavoro, interessando sigle sindacali, associazioni di categoria e parti politiche. Nonostante l'impegno profuso e la sinergia a più riprese tentata, Vertenza Frusinate si ritrova sempre con l'acqua alla gola. Ormai da oltre 9 mesi in molti dei 1370 in Provincia non percepiscono reddito, situazione insostenibile tanto da palesarsi come dramma sociale vero e proprio del nostro territorio.

Nell'incontro improvvisato e frettoloso di mercoledì 2 Ottobre, l'Assessore Claudio Di Berardino ha ascoltato ilm promemoria di Luigi Carlini e ha guardato meglio di altre volte la disperazione negli occhi dei disoccupati, senza mediatori o filtri esterni. L'Onorevole ha ribadito il suo appoggio cercando di rispondere tempestivamente. Fondamentale sarà agganciare l'annualità 2020 e dunque recuperare la liquidità per non lasciare indietro nessuno. Suo impegno sarà sollecitare la pubblicazione delle graduatorie dei disoccupati proprio per snellire l'incredibile numero di chi è senza occupazione. Per un appuntamento tra le parti, data da rimandare a dopo il 20 Ottobre, quando la lavorazione delle domande sarà ultimata. Sarà premura dello stesso assessore mettere insieme sindacati, Presidente della Provincia e parti sociali per avviare una seria trattativa sulle politiche attive.

A pungolare l'impegno dell'Assessore, Gaetano Ambrosiano, pronto a perorare la causa di Vertenza Frusinate e a sostenerla fattivamente.
Toni garbati al di là della disperazione economica, perché la dignità passa per il lavoro sì, ma l'integrità umana dimostrata in questi anni è il vero baluardo e forza di Vertenza.

 

*corre voce che la prossima settimana l'Assessore Di Berardino dovrebbe partecipare ad un assemblea dei disoccupati organizzatata dai sindacati unitariamente

 

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici