Menu
A+ A A-

Ceccano. Riunite insieme due Commissioni, Bilancio e Cultura

ceccano palazzo antonelli 350 253di Alessia Lambazzi - Ha avuto luogo nella mattinata di ieri, 25 agosto, presso i locali della biblioteca, la riunione congiunta di due delle commissioni consiliari istituzionalizzate durante il secondo consiglio comunale, svoltosi il 23 luglio scorso. Si tratta della II commissione consiliare permanente con competenze su bilancio, finanze, commercio, attività produttive e patrimonio, convocata dal presidente Marco Mizzoni e della VI commissione, con competenze riguardanti la cultura, la pubblica istruzione, l’edilizia scolastica, le pari opportunità e l’università, chiamata ad intervenire dalla Presidente Federica Aceto.
Il consigliere di opposizione dell’Unione Rinnovamento Democratico avv. Manuela Maliziola, in commissione bilancio, ha evidenziato l’assenza ingiustificata dell’assessore di riferimento l’avv. Stefano Gizzi. Assenza questa, definita dalla Maliziola “una mancanza di rispetto non solo nei confronti del Presidente di tale commissione, ma anche dei consiglieri presenti e dell’assessore alla Pubblica Istruzione, Prof. Mario Sodani, ma soprattutto dei cittadini in quanto le materie trattate nelle commissioni congiunte convocate per la mattinata riguardano tematiche importantissime per le famiglie e per i piccoli utenti , perché nelle stesse si parla di mensa, trasporto scolastico, riorganizzazione e messa in sicurezza degli edifici scolastici, di abbattimento delle barriere architettoniche e di borse di studio per gli studenti meritevoli. Quindi una serie di argomenti la cui realizzazione e soprattutto la fattibilità delle stesse deve necessariamente essere esaminata congiuntamente con le disponibilità di bilancio e dell’impegno che la nuova amministrazione vuole prendere nei confronti della città.”
“ Corre l’obbligo di evidenziare, inoltre che tali commissioni sono state convocate a decisione già presa dalla Giunta Caligiore. Una presa in giro nei confronti sia dei consiglieri presenti in commissioni sia dei cittadini, sminuendo di fatto l’importanza delle commissioni consiliari. Pertanto mi domando, dato che non è la prima volta che accade ciò, se il Sindaco Caligiore ha intenzione di proseguire con questo metodo che io reputo antidemocratico lo dica chiaramente, in quanto prenderò le dovute contromisure.
Premesso ciò, preciso che nel corso della commissione diverse sono state le proposte da me avanzate, fattive e migliorative in favore dei cittadini, soprattutto delle fasce più deboli della popolazione ed in particolare nei confronti di coloro che hanno perso il lavoro nell’anno in corso e cassaintegrati , per i quali ho chiesto, come fatto in precedenza dalla mia amministrazione, l’esenzione totale dal pagamento della mensa e dei trasporti . Inoltre, al fine di garantire il diritto allo studio a tutti i cittadini al fine di aiutare e premiare gli studenti più meritevoli, ho proposto in tale commissione che il mio gettone di presenza venga devoluto in favore della costituzione di un fondo finalizzato a tale scopo.
Tutto ciò in un ottica di continuità con la precedente amministrazione anche in tema di sicurezza delle scuole ed in particolare dell’abbattimento delle barriere architettoniche, dove era già previsto e finanziato la realizzazione di un ascensore nella scuola media “Sindici” ed uscite di sicurezza anche per la scuola “Mastrogiacomo”, al fine di una migliore fruizione dei servizi da parte dei piccoli utenti”. L’avv. Manuela Maliziola continua a portare fermamente avanti, anche come consigliere di opposizione dell’ Unione Rinnovamento Democratico, una politica dei diritti con grande attenzione ai bisogni quotidiani dei cittadini dando loro supporto e risposte concrete.

 

La riproduzione di quest'articolo è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
unoetre.it by giornale on line is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

unoetre.it è un giornale on line con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per fare una donazione tramite il sito, cliccare qui sotto. Il tuo contributo ci perverrà sicuro attraverso PayPal. Grazie

Io sostengo 1e3.it
Ultima modifica ilMercoledì, 17 Febbraio 2016 14:29
Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici