Menu
A+ A A-

Da ieri a Veroli per 16 giorni la personale di Delia Pizzuti

  • Scritto da Ignazio Mazzoli

Altrove di Delia Pizzuti min«Delia Pizzuti possiede una notevole capacità di manipolare il colore– scrive Francesco Gallo Mazzeo, critico d’arte - facendolo muovere in tutte le direzioni e trovando tutta una serie di armonie provvisorie che si connettono all'immaginario visivo appena il tempo di essere percepite e subito si dissolvono in altro….». Da ieri 14 ottobre fino al 30 del mesi anche a Veroli è possibile ammirare e apprezzare le sue opera in colori a olio su acrilico di grandi dimensioni, mediamente 3 metri per 2,40.

Nel Chiostro di S. Agostino le grandi tele dell'evento COLORE 0.1 erano a disposizione dei visitatori, illustrate con attenzione e premurosa passione da Delia Pizzuti. Con discrezione tante bollicine di prosecco e pasticcini hanno accolto ogni visitatore.
Delia Pizzuti nel motivareare il suo lavoro, quasi ad ognuno singolarmente,Oltrerosa di delia Pizzuti sa trasmettere il senso delle sue scelte e soprattutto la passione con cui le individua e le traduce in pitture.

Interessante come Pietro Folena, Presidente dell’Associazione Metamorfosi, coglie la vena creativa di Delia: «in modo originale, figlia del tempo di Google maps e di Inside Out, coniuga studi di geografia e di organizzazione territoriale con studi, e passione, per la pittura e le arti visive». La geografia, il viaggiare fanno sognare anche la qualità dei colori e i colori stessi, infatti non è più solo un «viaggio di fantasia, girando il mappamondo o studiando le mappe di lontani paesi, come fu per altre generazioni, che leggevano Emilio Salgari o Jules Verne. Oggi la geografia è diventata umana, sociale, urbana»
E percio ha la sua naturale traduzione in emozioni e immaginazioni del fantastico colorato secondo il cuore di chi immagina il mondo suo e degli altri.

Chi è la pittrice?

Delia Pizzuti nasce a Frosinone nel 1980. Dopo la maturità artistica, prosegue la formazione presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Firenze. dove si laurea in Geografia Umana e Organizzazione del Territorio. Successivamente studia Arti Visive presso l'Accademia di Belle Arti di Bologna, e consegue il Diploma di Secondo Livello nel Corso di Pittura. La sua ricerca artistica è incentrata sul fenomeno della percezione visiva in relazione ad alcuni elementi fondamentali per il paesaggio: gesto, segno, luce e colore.

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Chi è l'autrice/l'autore
Author: Ignazio Mazzoli

Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici