Menu
A+ A A-

Stefano Gavioli scrittore e maestro

  • Scritto da Fausta L'Insognata Dumano

Stefano Gavioli scrittoredi Fausta Insognata Dumano - ...e poi leggi i ringraziamenti pubblici del Gavioli e ti emozioni....lui sorpreso che dalla lontana Frosinone narrassi il suo viaggio e puntualmente il direttore di unoetre.it pubblicasse...... Felice di sapere che nei momenti di ''stanca'' gli arrivasse il mio entusiasmo, facendogli da stimolo. Per l' insognata narrare il Gavioli era un must dell' anima e l'intellettuale single e proletario dovrebbe saperlo, ma lui fa sempre il modesto......
Cominciamo dall'inizio per dipanare la matassa del mio debito culturale e politico nei confronti della scrittura. Ho conosciuto il Gavioli, nella casa editrice Sovera. Lui era già famoso come l'intellettuale, single e proletario, il suo primo romanzo è stato un cult, io pubblicavo il mio primo libro ''Un Dritto e un Rovescio'', mi sentivo l'intellettuale single di ritorno, radical chic, ma proletaria. Il turbinio combinatorio aveva fatto si che il suo Mantova Nera, il suo secondo romanzo, viaggiasse nello stand alla fiera del libro accanto al mio, persino in due librerie i libri erano vicini.....Segno del fato i due autori si incontrano al Biblit in occasione di una sua performance. Il Gavioli, delegato sindacale nella fabbrica in crisi, sperimentava forme di denuncia sociale, io mi nutrivo di bandiere rosse, di cortei....
Lui mi apre uno scenario, non mi incateno, non salgo sui tetti, con la scrittura faccio resistenza, con il teatro unisce il classico alla denuncia. Nasce un' amicizia che si cementifica con il suo tour ciociaro per presentare i libri. Il rapporto si intensifica, Mantova è un itinerario artistico, il discount mi manda spesso a Mantova con gli studenti. Facebook diventa uno strumento per intersecare le scritture, mi stimola a fare Narrativa Precaria, mi convince a partecipare a CERCASI LAVORO,FUTURO VENDESI.....Mi regala l'emozione di un' attrice che sul palcoscenico mantovano dà voce alla mia Precaria sinonimo di Iettatrice..............PRIMO PREMIO. Organizza il festival dei sogni ''quando è distante il sogno dalla realtà, manifestazione per lanciare la sua protesta ,il suo viaggio a Bruxelles.....Apre la serata dando voce al mio sogno, lo mette nel suo zaino, finirà nella prossima antologia.
AH credici grazie al Gavioli sono più famosa come scrittrice a Mantova che a Frosinone. Il Gavioli mi ha sempre incoraggiato nella scrittura, dicendomi BRAVA , che acquista un valore importante detto da uno scrittore cult.....Se avessi avuto la sua resistenza, se non fumassi, se quel fottuto killerino sconosciuto mi desse tregua, se..... sarei partita con lui.....ma i se hanno chiuso la mia partenza in un cassetto, dove finiscono i sogni.....l' unica strada era viaggiare con lui, con la mia scrittura. Ringrazio Ignazio Mazzoli,il direttore di unoetre.it che con la sua sensibilità ha capito come fosse importante per me dare voce a Stefano Gavioli.....farlo uscire fuori dai confini mantovani......e adesso aspettiamo Stefano in ciociaria.......

Chi è l'autrice/l'autore
Fausta L'Insognata Dumano

Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici