Menu
A+ A A-

Lorena, donna di tormenti

  • Scritto da Fausta L'Insognata Dumano

Donna con occhionero di RoccoLanciaLorena, la donna incubata (copertina di Rocco Lancia) è venuta a vivere a casa mia, scaraventandomi mille interrogativi, perché le donne non denunciano i loro carnefici?
Come è difficile entrare nella mente di queste donne, anni di femminismo, di governo vecchio non mi hanno insegnato nulla per capirle, è il padre dei miei figli, non volevo rovinare la sua immagine davanti ai loro occhi......Ah come mi fanno imbestialire quando parlano in questo modo,
Lorena la picchierei pure io per svegliarla......ma poi la guardi , la scruti, la sua intricata ragnatela del suo dentro, resti intrappolata, vorresti fuggire lontana ,i tuoi modelli, le tue icone del movimento di liberazione della donna si squadernano dai testi sacri e restano in silenzio.
Le donne come Lorena sono protagoniste il 25 novembre, poi tornano nel silenzio, nel dimenticatoio, vengono rispolverate da un articolo di cronaca quando arriva violentemente il cadavere della nuova.
Lorena è perennemente innamorata dell' idea dell' amore, più che degli uomini.. Ha paura del buio della notte, i fantasmi del passato la incatenano nel presente, è sempre in fuga da qualcuno, da qualcosa.........anche quando sente che accanto a lei si muove la presenza di un uomo nuovo, diverso, lei fugge. Esplode dentro di lei l'intricata ragnatela, anche con la luce accesa diventa buio, nel tormento delle figure confonde i volti ,piange e fugge.Cuore sacro - Amore vero di Rocco LanciaDentro di lei sente vibrare la voglia di amare, soffre due volte per lei , per l' uomo che la ama Il corpo di LORENA è diventato di ghiaccio fondente, non si scioglie neanche con le fiamme di un sole rovente. Donne asessuate........donne private ,donne a cui è stata rubata per sempre la gioia di amare fisicamente, donne che provano solo orgasmi mentali, quando il nuovo amore le regala dei fiori, camminano per ore, mano nella mano, ma poi fuggono ,confondendo le figure , nel tormento dell' intricata ragnatela.
Lorena non esce mai sola ,dentro casa si barrica ,anche dentro casa mia chiude a chiave la porta della camera da letto, dorme tranquilla solo a casa di amici gay..... "qui non può succedere nulla" dice con un sorriso rilassato. Viste da fuori, le donne come Lorena ti sembrano libere, vivono sole, a volte cambiano spesso fidanzato, non è facile stare con una donna ghiacciaio. Lorena indossa una maschera pirandelliana, sorride al mondo fuori, dirà sempre che quegli occhi neri del passato sono stati gli armadietti, che lei è distratta. Solo pochi sanno i suoi segreti...... Maledizione, Lorena a casa mia fa squadernare altri testi sacri.....ma anche i compagni possono essere violenti?? Ah devo correre da Rocco, devo cercare una copertina La pace dei sensi.

nota bene: la punteggiatura inusuale è propria del racconto originale.

La riproduzione di quest'articolo è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
unoetre.it by giornale on line is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

unoetre.it è un giornale on line con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per fare una donazione tramite il sito, cliccare qui sotto. Il tuo contributo ci perverrà sicuro attraverso PayPal. Grazie

Io sostengo 1e3.it

 

 

Chi è l'autrice/l'autore
Fausta L'Insognata Dumano

Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici