Menu
A+ A A-

Geri De Luca. Fuori dal circuito, un artista

  • Scritto da Fausta L'Insognata Dumano

gerideluca 350 260di Fausta L’Insognata Dumano - Villa comunale di Frosinone,ancora una volta una mostra organizzata dall' instancabile Alfio Borghese , il direttore della rassegna di arte visiva contemporanea....questa volta un artista Geri De Luca “FUORI DAL CIRCUITO....UN ARTISTA” particolare, che è un libro aperto e ti narra tutto quello che si cela dietro la sua pittura ,apparentemente di relax, paesaggista, dove spuntano poche persone..
La mostra è la ricostruzione di tutto il suo percorso artistico, dalla prima tela da studente di 17 anni all'ultima produzione. La prima tela è realizzata da un vecchio materasso della camera da letto, ha passato della cementite sulla tela ricavata.
Autodidatta, famiglia numerosa, non può permettersi di abbondonare il liceo classico per frequentare a Frosinone il Liceo Artistico, il 68 segna la sua carriera da studente, scontri con il preside,, un anno perso per la malattia, parte militare e tornando, comincia a lavorare in fabbrica, studente operaio, prende l'abilitazione magistrale.
Ogni quadro esposto è una storia, un racconto ,la vita è un grande circo, si paga il biglietto per ammirare ,dice la tela circense, la sua passione, la vita è un viaggiare verso luoghi mitici, londra anni 70 con una decappottabile e una bionda, ,la vita è narrare gli affetti, la famiglia, simboleggiata con gli alberi.
La vita della sua pittura è tanto romanticismo che trasuda in quella coppia che ricorre, lui e sua moglie. Gli affetti ti accompagnano nel nonno con il nipote, gli affetti lacerati,. La luce, il sole su una barca, il sole che sparisce .Alcuni paesaggi si ispirano a luoghi del territorio, il lago di Posta Fibreno, Atina, ma anche il paesaggio inglese. Mari in tempesta, una donna seduta accanto ad una moto che si perde in un'enorme luna, un mercatino rionale dove la ciociara porta in testa la conca di rame e per mano il bambino.
Una pittura in cui esplodono i sentimenti di una società patriarcale, in cui trasudano gli affetti familiari e la navicella nel mare tempestoso è la speranza del vivere, nonostante tutto.

 

La riproduzione di quest'articolo è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
unoetre.it by giornale on line is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

unoetre.it è un giornale on line con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per fare una donazione tramite il sito, cliccare qui sotto. Il tuo contributo ci perverrà sicuro attraverso PayPal. Grazie

Io sostengo 1e3.it
Chi è l'autrice/l'autore
Fausta L'Insognata Dumano

Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici