Menu
A+ A A-

Una stilista e non solo, Francesca De Nardi

  • Scritto da Ignazio Mazzoli

francesca de nardi 350 260bendi Fausta L’Insognata Dumano - Un grazie speciale a Gianni D'Amico, miniera incredibile per scoprire cosa si agita nei fermenti sabaudiani....è proprio lui che mi ha permesso di scoprire ed incontrare la poliedrica artista “Francesca De Nardi”.......la location del nostro incontro è l'ex bar del dopolavoro, di proprietà della guardia di finanza, di fronte alle poste di Sabaudia, trasformato in uno show room, la moda, il costume, l'immagine , un viaggio dietro le quinte del mondo platinato, un' esposizione di materiali, tessuti.
Serate dedicate alla moda, raccontando il backstage dall'arrivo del prodotto al cliente finale, passando dalla creazione alla ricerca. Un evento che potremmo definire un lungo vernissage dalle 19 alle 24 per cinque serate. Degustazione di vini e dolci delle aziende sponsor. La De Nardi a Sabaudia è molto nota dai tempi di Valentino Notte al “Carrubo al Circeo” nel 1992.....blocco notes, è un fiume in piena nel raccontarsi....vive a Roma, ma il mondo è la sua patria, sempre in movimento, titolare di uno studio polivalente di design e consulenza moda, immagine, allestisce corner, stand, vetrine, veste attori e attrici sul set , una creative designer, lezioni di portamento sulla spiaggia a Sabaudia, camminare con stile sulla spiaggia, ah devo andare a lezione....cura ogni dettaglio, dettagli importanti come le ciglia e le sopracciglia, l'appoggio del piede, del tacco , come indossarlo e camminare.
Nasce in un anno leggendario il 68., il primo impatto con la moda è nella sartoria della nonna “La Rosa”, in via Veneto......poi un esplosione di formazione artistica, il liceo scientifico - terza stilista famosa conosciuta quest'estate seduta nei banchi del liceo - formazione quadriennale accademia della moda,,, con una tesi originale ''La moda nel mondo dei fumetti della Walt Disney”
Il “percorso” non è solo teorico, ma pratico, prima sfilata importante è sotto la direzione artistica di Roberto Sgarlata,, la nota la signora Missoni, che la sceglie per progettare la collezione ispirata al mondo fiabesco, intanto si laurea in lettere moderne con indirizzo “Discipline dello spettacolo'” con tesi ''IL COSTUME TEATRALE del 600", un vulcano in piena eruzione. L' “Accademia del superfluo”, un corso di decorazione parietale. Ah che inciampo artistico di fine estate a Sabaudia!

 

La riproduzione di quest'articolo è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
unoetre.it by giornale on line is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

unoetre.it è un giornale on line con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per fare una donazione tramite il sito, cliccare qui sotto. Il tuo contributo ci perverrà sicuro attraverso PayPal. Grazie

Io sostengo 1e3.it
Chi è l'autrice/l'autore
Author: Ignazio Mazzoli

Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici