Menu
A+ A A-

A Frosinone non succede mai nulla...ma va, oggi c'è Guido Silveri

  • Scritto da Fausta L'Insognata Dumano

GuidoSilveri 350 260di Fausta L’Insognata Dumano - Ah questa volta vi conduco in una performance ''chic'', la location è la Villa comunale, un banale pomeriggio infrasettimanale il primo dicembre. Il contesto è l’inaugurazione della mostra di fotografia della Miranda Gibilisco di cui parleremo.
Nell' ultima saletta, quella piccolina al primo piano, si entra in pochi alla volta ....ah credici c'è lui, Guido Silveri, il maestro di danza contemporanea. Aspetta, fermati, respira....Liceo artistico Pescara, da sempre passione per la danza, la coltiva, poi capisce che il suo corpo è un'opera d'arte, la natura diciamo così a volte sa essere veramente generosa.
Impegnato nella ricerca coreografica utilizza il suo corpo per la realizzazione di opere mozzafiato e batticuore. Ah qualcuno gli ha suggerito che Frosinone è una città un po' bacchettona, con pruriti censori, in fondo anche zia clitoride a Frosinone arrivò con il nome più casto di zia Clio........la performance del Silveri a Frosinone è in stile età controriforma religiosa, indossa uno slippone bianco, ciociaro sicuramente, penso l'avrà comprato da Liberata sulla Tiburtina....Ah tranquillo, gli avrei detto se mi avesse chiesto consigli....l'arte in questa città è ancora fortemente di nicchia, ci si lamenta sempre che non succede mai nulla, ma poi è difficile far uscire da dietro le tastiere gli insoddisfatti.

Ascolta il mare...

Ho barattato, ho visto la sua performance due volte. Lo scenario dietro di lui è il mare,, ascolta il mare potrebbe essere il titolo, ma come nella sinestesia unisci due sensi, la vista e l' udito.....ah si lo so, vorresti unire il terzo senso, il tatto....non essere il solito provinciale, inserisci invece l'odorato, sicuramente indossa Oppium, o forse Chanel numero cinque, sono raffreddata.....ah stai rosicando, eppure ti avevo avvisato seguimi dove si agita l'arte, nei suoi templi ti conduco ogni volta.

Questa volta la villa è lo scenario, il tempio della danza moderna che interagisce con le altre forme artistiche. Una performance per pochi intimi,, nonostante il gran battage pubblicitario ....a Frosinone non succede mai nulla.....è il ritornello, che ci piace. Lui degno erede dell' arte greca, sembra echeggiare la nascita di Venere, ma non è una statua, il suo corpo è in movimento, nuota nel mare a ritmo musicale , un'armonia della natura, la metafora dell'acqua. Nel silenzio la poesia è lui, questa volta le parole sono un corpo in movimento.

Clicca sull'immagine per vedere il dipinto integrale

 

La riproduzione di quest'articolo è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
unoetre.it by giornale on line is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

unoetre.it è un giornale on line con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per fare una donazione tramite il sito, cliccare qui sotto. Il tuo contributo ci perverrà sicuro attraverso PayPal. Grazie

Io sostengo 1e3.it
Chi è l'autrice/l'autore
Fausta L'Insognata Dumano

Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici