Menu
A+ A A-

Misterium, rinascere dall’oblio

  • Scritto da Fausta L'Insognata Dumano

Opera di Misteriumdi Fausta L'Insognata Dumano - Misterium, le piccole grandi emozioni della vita dell'Insognata.
Natale Magliocco sembrava destinato a restare nell'oblio, fino ad un mese fa digitando il suo nome in rete c'era il buio, il silenzio totale. Eppure io sentivo il brusio di quel nome bisbigliato, grazie alla tenacia di due nipoti E lisa e Gigliola, che l'hanno conosciuto solo attraverso i ricordi di quello che si bisbigliava.....
Stanno emergendo i suoi lavori. Natale Magliocco era stato in manicomio, questa è la sua colpa, ma attraverso questa ricerca che sembra una caccia al tesoro sta ritornando alla luce un personaggio particolare, stravagante, ma di una dolcezza d una sensibilità incredibili. Non è stata una vita facile, la sua, nel '68 emigra in America, un migrante di quelli "valigia di cartone", li è un artista di strada ante litteram, dipinge i neri, una sua tela finisce nella cattedrale......Questa caccia al tesoro al momento dimostra che le tele conservate dalle donne siano quelle custodite con più affetto......nuovi elementi cominciano ad affiorare. Misterium era imparentato alla lontana con un signore, che faceva il portiere in uno stabile dove alloggiavano dei pittori di via Margutta, ciò potrebbe essereMisterium la prova del nove di quella che sembrava un'altra leggenda metropolitaOpera di MisteriumOpera di Misteriumna che Misterium non solo avesse esposto al palazzo delle Esposizioni, ma anche a via Margutta, ma che fosse amico anche di Gio Stajano... E' complesso ricostruire le storie quando i testimoni sono tanto anziani o defunti.....come scovare le poesie, dal momento che molte muse ispiratrici sono morte o gelose. Si narra che Misterium frequentasse una casa particolare, caratterizzata da tappeti rossi e da tanta eleganza creativa. Natale avrebbe lasciato un tesoro artistico a questa musa, anche fiori artistici, altro patrimonio dovrebbe avere la moglie, un matrimonio durato 89 giorni, fu ucciso proprio , mentre tornava a piedi, era stato a trovarla in ospedale. Continuo la ricerca delle donne, sperando di trovarne una viva. Le poesie e le tele conservate invece dalla signora Marisa di Frosinone sono state vendute alla sua morte dagli eredi.......intanto su alte testate si comincia a parlare di lui.....

 

La riproduzione di quest'articolo è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

 

 

 

Creative Commons License
unoetre.it by giornale on line is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

 

 

Sostieni il nostro lavoro.

 

unoetre.it è un giornale on line con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per fare una donazione tramite il sito, cliccare qui sotto. Il tuo contributo ci perverrà sicuro attraverso PayPal. Grazie

 

Io sostengo 1e3.it

 

Chi è l'autrice/l'autore
Fausta L'Insognata Dumano

Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici