fbpx
Menu
A+ A A-

Daniela Nardelli: attenta al mondo femminile narra anche l'Arma dei Carabinieri

  • Scritto da Fausta L'Insognata Dumano

Nardelli Menga Esposito 350 260di Fausta L’Insognata Dumano - Villa comunale, la location deputata per le mostre di qualità, mercoledì 24 marzo, l' instancabile Alfio Borghese, il direttore della rassegna arte visiva e contemporanea questa volta propone l'artista “Daniela Nardelli”, nata a Londra, ma vive ad Atina. Appena arrivi pensi che in questo piovoso mercoledì la villa sia una zona rossa, che sia un obiettivo semplice in questo clima di paura diffusa, ma appena scopri l'artista , il suo curriculum ti spieghi il perché ci siano i carabinieri, l'Arma, a battezzare questa mostra, il prefetto e gli onnipresenti assessori Testa e Fabrizi ....
Una mostra veramente particolare, ogni opera esposta meriterebbe un racconto .....questa città bisogna riconoscerlo è un po' apatica, e indifferente al fascino dell'arte, si lamenta che non si organizza niente , ma poi resta nel salotto di casa se l'artista poi non è della zona, anche gli amici scarseggian, i politici poi con l'arte hanno un rapporto strano o arrivano in massa o sono tutti latitanti, peccato per gli assenti.

Un incredibile curriculum

La Nardelli ha un incredibile curriculum e tanto valore. 2001 “CON LODE” il diploma dell' accademia internazionale della vetrina, autrice di libri, a Birmingham nel 2005 espone arazzi, raffigura la tridimensionalità attraverso un originale composizione dei materiali, deputata benemerita dell' Arma dei Carabinieri,, esposizioni internazionali..
Sei pronto??? Seguimi...un legno olmo di 400anni fa, tuorlo d'uovo,, cristalli e oro zecchino ti stanno invitando, una pala lignea, una visione laica del mostrare la mano divina.Tante donne , '”Le signore di Roma”, la bellezza scenografica degli spazi urbani, “Demetra”, “l'Armonia”,....smarrirsi in una mostra che potremmo definire un omaggio alla plasticità, un'archeologia vivente, dove il legno assume un fascino e un mistero profumato, la sua pittura, i colori sapientemente usati diventano una scrittura, ogni opera è corredata da un flusso di parole, un'artista attenta al mondo femminile, un' artista che narra la storia dell' arma dei carabinieri, ha curato nei minimi dettagli l'esposizione delle sue opere, parla poco di se....ma solo della sua arte, cosa ti colpisce di lei ?? La sua semplicità, la sua modestia in un mondo dove tanti da soli si appellano “maestri”. Una mostra tra il laico e il sacro per il periodo pasquale.

 
Vuoi dire la tua su unoetre.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
unoetre.it by giornale on line is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

unoetre.it è un giornale on line con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per fare una donazione tramite il sito, cliccare qui sotto. Il tuo contributo ci perverrà sicuro attraverso PayPal. Grazie

Io sostengo 1e3.it

regime-attività

Chi è l'autrice/l'autore
Fausta L'Insognata Dumano

Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici