Menu
A+ A A-

La mostra di Mario Russo dal Vittoriano a Frosinone

  • Scritto da Fausta L'Insognata Dumano

Donna MarioRussodi Fausta L’Insognata Dumano - La location è ancora una volta la Villa comunale, la mostra questa volta è un lungo racconto. Ad Alfio Borghese, il direttore della rassegna di arte visiva moderna e contemporanea il merito di aver fatto arrivare nel capoluogo la mostra di Mario Russo, ospitata al “Vittoriano” di Roma e curata da Duccio Trombadori.
L'artista napoletano frequenta l'Istituto d'arte nel 1948, insegna disegno architettonico ad Anagni, nel 50 si trasferisce a Roma ed inizia il suo curriculum di mostre a livello europeo ed internazionale. Negli anni 70 si innamora della Sardegna. La mostra è un'antologia, che racconta il suo percorso, la donna, volti e corpi carichi di sensualità, donne protagoniste, passione per i bronzi di Riace, grandi opere ispirate al mondo del cinema.
Ma fermati, ogni opera meriterebbe un racconto, dietro la tela l'autore scrive anno, opera titolo e firma.
Seconda sala vengo catturata dal grido di dolore di una giovane donna curda, mentre allatta il suo bambino. Correva l'anno 1991 quando l' artista dipinge una donna, la causa kurda, un tema di attualità. Figurativo estremo con una forte presenza di simbologia, nessun volto è lasciato al caso, nelle sue opere un caldeidoscopio simbolico del mondo, un carosello di uomini pagliacci, una mostra da visitare, aperta fino al 12 maggio.
Tra i volti e i corpi di donne un omaggio alla figlia Adriana Russo, attrice nota a Frosinone per aver recitato alla Villa. Questa volta il taglio della mostra è degli assessori Fabrizi e Mastrangeli, accanto al critico d'arte Alfio Borghese il prof Biagio Cacciola.

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per fare una donazione tramite il sito, cliccare qui sotto. Il tuo contributo ci perverrà sicuro attraverso PayPal. Grazie

Io sostengo UNOeTRE.it

regime-attività

Chi è l'autrice/l'autore
Fausta L'Insognata Dumano

Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici