Menu
A+ A A-

Il Ligabue ciociaro

  • Scritto da Fausta L'Insognata Dumano

Misterium 16feb14 3di Fausta L'Insognata Dumano - Natale Magliocco, Misterium.....l'artista, che grazie alle sue nipoti Elisa e Gigliola sta emergendo, ritornando nella memoria collettiva, dopo esser stato sommerso da una pellicola ovattata, dopo esser stato oscurato.....finalmente non è più una leggenda metropolitana, stanno tornando in superficie le sue opere d' arte, mentre emergono e spuntano ricordi.
Misterium era un uomo sempre elegante, mi piace narrarlo con le parole di Elisa, i suoi sono ricordi di bimba, una bimba al tempo molto attenta e dotata di una grande sensibilità, tanto da descriverlo così "ricordo le sue cravatte, dipinte a mano, che spiccavano sulle sue camicie bianche, nelle quali io vedevo sbocciare fiori e farfalle. Quel suo modo di vestireOpersa di MisteriumOpersa di Misterium stravagante e affascinante agli occhi di una bambina''.Misterium
Mentre Elisa e Gigliola cercano tele , sculture, poesie come in una caccia al tesoro di un gioco senza frontiere, nei luoghi più disparati, Misterium regala sue opere ai matrimoni, alle nascite, io scavo nei ricordi, tra gli articoli di giornali. Misterium aveva amici artisti, ho incontrato l' artista Mario Palma, lui ne conserva un ricordo dolce, di un uomo generoso, che camminava sempre a piedi, lunghe camminate da Torrice a Frosinone, un camminare con sue tappe fisse, si fermava al negozio Iacoboni ,dove c' era la signora Marisa, alla quale aveva dedicato una poesia, lei apprezzava la sua arte, aveva comprato diverse opere , ma alla sua morte sono state vendute.
Sembra strano ma finora tutte le opere conservate bene sono in mano alle donne. Diversi frusinati dovrebbero avere sue tele comprate davanti alla chiesa di Sant'Antonio. Come tutti gli artisti del periodo ha esposto alla mitica saletta sotto la prefettura. Mentre la ricerca prosegue ......mi piace narrarvi un testamento spirituale scritto su una tela «Voi signori acquistate con amore opere d' arte ne potrete avere un tesoro d'arte di un valore inestimabile» Na.Mi......questa volta Natale fa un mixer unendo il suo nome e Misterium. Bisogna scoprire il passaggio che l' ha portato a cambiare la sua firma, è partito da NA.MA. poi NATALE MAGLIOCCO, poi MISTERIUM, in quest' opera si firma NA,MI......ricordiamo a chi si fosse perso la prima puntata di Misterium che inizia a dipingere,dopo la sua esperienza nel manicomio criminale di Aversa, Roccozani, il critico d'arte ha dei ricordi da bimbo e lo definisce IL LIGABUE CIOCIARO......mentre Mario Palma mi invita a cercare le sue cravatte, considerate opere d' arte.....vi terrò aggiornata.

La riproduzione di quest'articolo è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
unoetre.it by giornale on line is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro.

unoetre.it è un giornale on line con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per fare una donazione tramite il sito, cliccare qui sotto. Il tuo contributo ci perverrà sicuro attraverso PayPal. Grazie

Io sostengo 1e3.it
Chi è l'autrice/l'autore
Fausta L'Insognata Dumano

Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici