Menu
A+ A A-

L'improvvisa scomparsa di Vanni Filocamo

  • Scritto da Fausta L'Insognata Dumano

VanniFilocamo 350 260di Fausta L’Insognata Dumano - Il mondo dell’arte piange nuovamente, a breve distanza dalla scomparsa di Ludovici, un altro artista della nostra terra Giovanni Filocamo detto Vanni è improvvisamente scomparso nella sua amata Pentedattilo, dove ogni estate andava in vacanza. La sua morte giunge come sorpresa, perché Vanni ci aveva salutato con un ciao, l'aspettavamo con mille progetti, una nuova mostra e sulla mia scrivania le bozze di ''memorie di un artista''.
Filocamo nasce nel 1937 a Reggio Calabria, frequenta il liceo artistico diretto da Alfonso Frangipane, si dedica all' insegnamento di “ornato” e “figura disegnata”. Poi si trasferisce nelle isole Eolie, infine giunge a Frosinone, insegnando al liceo artistico Bragaglia. Artista poliedrico, vive nei mesi invernali nella sua casa studio a Frosinone, l'estate a Pendetttilo, in Calabria, un borgo che ha scoperto nel 1978 e ha contribuito a renderlo una meta per artisti.
Proprio negli inizi degli anni ottanta l'ho conosciuto e il borgo di Pendettatilo è entrato nel mio immaginario, arrampicandomi per quelle montagne particolari, smarrendomi in odori e suoni. Con Vanni ho passato tante ore nella sua casa d'artista a Frosinone, la descrivo con le parole di Rocco Zani, che ha curato insieme a Loredana Rea l' ultima mostra di Vanni alla saletta Gualdini.'
«Sono tornato dopo 20 anni nel suo studio, in occasione della mostra che preparavamo, lo studio è aggrappato su un poggio della città vecchia, crocevia e intrico di stradine e ritrovai la stessa luce di 20 anni prima, pile di tele brunite, gli oggetti raccolti e archiviati come valigie, le cornici barocche che riscrivono i contorni di un volto, di un albero, di un’allegoria, gli scrigni di legno in cui lui depone quasi sarcasticamente frammenti di corpi in cartapesta. Un racconto di memorie quello di Filocamo,,una cronaca di indizi , che riaffiorano inesauribili dal suo tempo, dalla sua terra,,, »
La descrizione di Rocco Zani rende magistralmente l'effetto , che si prova nella casa studio, una casa che trasuda di arte sacra e profana, una casa dove anche nel bagno sei circondato dalle tele. Anche steso a letto respiri arte, una montagna di libri, anche quelli scritti e illustrati da lui...un libro si inciampa alla vista, è aperto sulla “Generazione anni trenta”, è il suo libro cult, è Storia dell' arte italiana del 900 di Giorgio de Genova...”Ah ti faccio vedere una cosa...avresti mai pensato che finivo su un libro di storia dell' arte??” Diciamolo un po' dispiaciuto del fatto che questo libro sia sconosciuto nelle scuole del territorio, ma utilizzato in altre realtà scolastiche.

Parlare di Vanni è parlare delle carte, i tarocchi illustrati da lui, significa parlare anche di quel Marinetti che campeggia e trionfa....Vanni l'artista, che mangiava ad orari strani, Vanni il gentiluomo d'altri tempi, Vanni che sbucciava i fichi d' india ,senza "spinarsi" mai, Vanni che inseguiva la storia di un pittore suo antenato e si rispecchiava in analogie in episodi, Vanni che disegnava donne burrose, con le tette, Vanni che sapeva sempre sorprenderti, refrattario alla tecnologia, il cellulare lo portava e si dimenticava di accenderlo.... Filocamo ci lascia un grande curriculum di mostre, premi e riconoscimenti ,ci lascia un grande vuoto come artista e come uomo. I funerali si svolgeranno sabato 17 settembre a Frosinone alle opre 17,30 nella chiesa del Sacro Cuore.

A fondo pagina c'è la mappa del luogo dove si svolgeranno i funerali

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it

 

Chi è l'autrice/l'autore
Fausta L'Insognata Dumano

contentmap_plugin
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici