Menu
A+ A A-

Storia di Gatta e altre avventure... cap 10

  • Scritto da Loredana Ferri

Indice articoli

 

Non ci potevo credere, pensavo fosse un sogno, cavolo gatta me li aveva potati davvero! Chiamai la nonna e con tanta pazienza cercammo di attirali per farli entrare. Erano spaventati, scappavano da tutte le parti, non avevano visto fino ad allora un essere umano.
Sono nati i gattiniVerso sera quando mamma e papà tornarono dal lavoro, mi aiutarono ha sistemarli nel garage, sopra un alto scaffale. La nonna portò una cesta di vimini subito Gatta si sistemò dentro con i suoi piccoli. Tutti noi rimanemmo in silenzio a vedere con quanto amore Gatta dava il suo latte ai suoi micini mentre ci guardava con orgoglio, contenta di mostrarceli.
Il giorno dopo, io e le mie amiche Sonia, Clo e Lucilla decidemmo di trovare ai gattini un nome: Sofí come la gattina di Mr.George, Matis, e infine Leon, perché era rosso e coraggioso come un leone.

Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici