fbpx
Menu
A+ A A-

Vanitas. Tu sei terrore

  • Scritto da Loredana Ferri

Vanitas con tulipano teschio e clessidra è un olio su pannello di Philippe de Champaigne del 1671di Loredana Ferri - "Delle grida antiche di disperazione si odono nel mare blu del mediterraneo e in tutto mondo".

Adesso che hai perso la tua identità, posso cucirti addosso la tua vita passata. Perché, tu sei un uomo antico.
Mi domando se sei stato un uomo buono. E se non fosse stato così! A volte le apparenze ingannano.
Al posto di quei grandi buchi avevi due occhi accigliati.
Quando percorrevi le strade del mondo, il tuo sguardo era severo, incutendo a tutti angoscia e paura. Da quegli occhi non sono mai uscite lacrime di pietà per nessuno.
Dalla tua bocca usciva una parola sola: conquistare.
Le tue orecchie non sentivano il pianto del tuo popolo, ma davi ascolto e spazio solo ai tuoi pensieri. Il tuo naso fiutava solo ricchezza e gloria.
Hai usato il tuo tempo per ammazzare, depredare territori altrui, facendo scappare la tua stessa popolazione, lasciandola nell'ignoranza. Ora tutti da secoli vagano, per mare e terra, senza trovare pace.
Adesso che ti ho dato un volto e un'anima, posso chiamarti con il tuo nome... tu sei Terrore. Per tutti la vergogna e la cattiveria de mondo. La morte, conosce le tue debolezze e le ingiustizie che hai subito, diventando quello che sei stato. Ha avuto pietà di te, portandoti via svariate volte. Ma tu ritorni sempre. Il tempo, attraverso quella clessidra fa scivolare gli ultimi granelli di sabbia. Puoi ancora chiedere scusa. E se fosse tardi, gli innocenti lo faranno per te.

La riproduzione di quest'articolo è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
unoetre.it by giornale on line is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

unoetre.it è un giornale on line con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per fare una donazione tramite il sito, cliccare qui sotto. Il tuo contributo ci perverrà sicuro attraverso PayPal. Grazie

Io sostengo 1e3.it
Chi è l'autrice/l'autore
Loredana Ferri
Mi chiamo Loredana Ferri: classe 1963. Ho frequentato studi artistici. Come spesso accade nella vita ci si ritrova a intraprendere altre strade, mai rimpiante o rinnegate. Dal 1983 al 1996 ho lavorato all’Olivetti. Dopo l’esperienza olivettiana sono ritornata alla mia più grande passione: la pittura a olio, spaziando anche su altre forme d’arte. Da qualche anno anche la scrittura mi sta appassionando.

Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici