Menu
A+ A A-

Quel ponte, me lo ricordo bene

  • Scritto da Loredana Ferri

1024px Sunset across the Ryogoku bridge from the bank of the Sumida river at Onmagayashi 350 mindi Loredana Ferri - Ricordo di un ponte.

Quel ponte, me lo ricordo bene.
Era l’estate del 1968, con i miei genitori lo percorremmo dentro la cinquecento di papà.
Il ponte Morandi ci servì, insieme a altri viaggiatori sconosciuti a “traghettarci” in altre mete.
Io viaggiavo stretta come una sardina, nel retro della mitica automobilina tra valigie e l’immancabile borsa con dentro tre panini gommosi. Per ammazzare il tempo lungo il tragitto cantavamo canzonette estive del momento: “Azzurro” di Celentano o “Luglio” di Riccardo del Turco mentre sudavo come una candelina che cola la sua cera.
Nel momento in cui si varcò quel ponte, all’improvviso calò il silenzio. Zitti non ci osammo guardare il mare in lontananza tantomeno quel vuoto sotto di lui. I nostri occhi fissavano la strada davanti a noi mentre il mio cuore e il fiato sembravano si fossero di colpo fermati. La piccola auto, somigliava a un piccolo insetto che volava sospeso tra il cielo e lo spaventoso strapiombo del ponte.
Una volta oltrepassato, mi voltai a guardarlo mentre lo vedevo scomparire tra gli uliveti.
Questa estate, nel mese di luglio al tramonto ci sono passata sopra al ponte Morandi di Genova! L’aria condizionata della mia auto non mi faceva più sudare ma, un brivido mi è passato lungo la schiena, forse per farmi ricordare che lui è un ponte che fa ancora togliere il fiato.
Poi il 14 agosto ti sei lasciato morire. Come un vecchio stanco della sua lunga malattia, dove nessun medico ha saputo curare portando con te i tuoi sfortunati passeggeri. Attendo la tua rinascita.

 

Stampa del 1831 dell’incisore Katsushika  Hokusai intitolato: “Sguardo sul tramonto presso il ponte Ryogoku di sera dalla sponda del pontile di Onmaya

Questa è una stampa del 1831 dell’incisore Katsushika Hokusai intitolato: “Sguardo sul tramonto presso il ponte Ryogoku di sera dalla sponda del pontile di Onmaya”.
Il ponte è del 1659. Nel 1932 fu sostituito.
Oggi il ponte è chiamato “Sumida” il nome è dato dall’omonimo fiume che gli scorre sotto e del quartiere di Tokyo. Il ponte fin dall’antichità è un importante via di comunicazione per la città.

 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Chi è l'autrice/l'autore
Loredana Ferri
Mi chiamo Loredana Ferri: classe 1963. Ho frequentato studi artistici. Come spesso accade nella vita ci si ritrova a intraprendere altre strade, mai rimpiante o rinnegate. Dal 1983 al 1996 ho lavorato all’Olivetti. Dopo l’esperienza olivettiana sono ritornata alla mia più grande passione: la pittura a olio, spaziando anche su altre forme d’arte. Da qualche anno anche la scrittura mi sta appassionando.

Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici